445 CONDIVISIONI
5 Aprile 2013
12:51

Giulia Calcaterra, aperta un’inchiesta sulla vicenda del cane soppresso

Sei mesi fa la velina bionda di Striscia la Notizia fu accusata dagli animalisti di maltrattamenti. Nel caso specifico del suo rottweiler, soppresso, stando alle parole di Giulia, a causa di una malattia accertata e certificata dal veterinario. La Procura di Novara ha deciso di aprire un’inchiesta al fine di chiarire la vicenda.
A cura di Simona Saviano
445 CONDIVISIONI
Giulia Calcaterra inchiesta cane soppresso

La notizia del cane soppresso di Giulia Calcaterra aveva destato scalpore e tante polemiche sei mesi fa: a distanza di pochissime settimane dalla sua "incoronazione" a velina di Striscia la Notizia, fu travolta da accuse di maltrattamenti. Tutto nacque da una foto postata sul profilo FB in cui compariva un rottweiler e la didascalia: “Regalo Rottweiler 3 anni e mezzo vaccinato con micro chip. Non posso più tenerlo, chi fosse interessato mi contatti in privato. No canili, no allevamenti, no perditempo. Grazie”. Dopo alcune dichiarazioni rilasciate in contrasto tra loro, la bionda Calcaterra aveva dapprima affermato di essere stata aggredita dal cane e di essere stata costretta a darlo via, successivamente il suo fidanzato aveva dichiarato che l'animale era in ottime condizioni di salute e viveva a casa dei genitori della velina, arrivò l'ammissione di Giulia di aver soppresso il cane a causa di una malattia accertata e certificata dal veterinario.

La Procura di Novara ha aperto un'inchiesta sul cane soppresso – Gli animalisti, tuttavia, non le hanno dato tregua e al tempo Giulia fu accusata sul web di maltrattamenti. Lorenzo Croce, Presidente nazionale dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente, decise di presentare un esposto per far luce sulla vicenda.

Giulia-Calcaterrasu-risponde-agli utenti- su fb- sulla vicenda del cane

Stando ad alcune notizie diffuse dall'edizione novarese de La Stampa, la Procura della Repubblica del Tribunale di Novara ha deciso di aprire un'inchiesta per chiarire cosa sia realmente accaduto al cane soppresso della Calcaterra e in che modo si sono svolti i fatti. Le indagini sono state affidate al sostituto procuratore Olimpia Bossi e Croce sarà ascoltato il prossimo 9 aprile, al fine di riportare la sua versione dell'accaduto: il presidente avrebbe affermato di aver avuto una conversazione telefonica con l'ex velina che avrebbe giustificato la soppressione del cane a causa di una inversione gastrica. Dal canto suo, la velina di Striscia la Notizia appare sollevata dall'apertura delle indagini da parte della Procura e dal suo profilo twitter fa sapere:

445 CONDIVISIONI
Giulia Calcaterra e Alessia Reato saranno riconfermate a Striscia?
Giulia Calcaterra e Alessia Reato saranno riconfermate a Striscia?
Giulia Calcaterra e Fabio Quagliarella, incontro hot a Formentera
Giulia Calcaterra e Fabio Quagliarella, incontro hot a Formentera
Anticipazioni Squadra Antimafia 5: Domenico Calcaterra diventerà padre?
Anticipazioni Squadra Antimafia 5: Domenico Calcaterra diventerà padre?
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni