Giovanni Ciacci ha lasciato definitivamente "Detto Fatto" e nel salutare il pubblico della trasmissione di Rai2 aveva anticipato nuovi progetti. Molti avevano pensato a un approdo a Mediaset, dove giù nella scorsa stagione è apparso in veste di opinionista a "Live – Non è la D'Urso". Invece, a sorpresa, per lui si sono aperte le porte del mondo Sky. È lui stesso ad annunciare il suo nuovo impegno su Tv8, con un post Instagram e una foto in cui appare all'esterno della sede Sky di Milano Rogoredo.

Ciacci esplora le storie delle star in Vite da Copertina

Sulla rete in chiaro del network satellitare, Ciacci andrà a condurre dal prossimo autunno lo show "Vite da Copertina", che negli ultimi anni ha visto al timone Alda D'Eusanio. Il programma, in onda ogni giorno nel tardo pomeriggio, racconta le vicende più curiose, torbide o romantiche dei personaggi che hanno segnato la storia dello spettacolo. "Eccomi qui", scrive Ciacci, anticipando che non sarà solo alla guida della trasmissione: "pronto a partire per questa nuova esperienza su Tv8 con il programma quotidiano ‘Vite da Copertina ‘ … ma manca ancora qualcuno …. presto vi svelerò chi sara’ al mio fianco in questa nuova esperienza in onda da settembre".

Come cambia Detto Fatto

“Se non cambiasse mai nulla, non ci sarebbero le farfalle…Sono stati anni bellissimi a Detto Fatto ma ora è giunto il momento che io prenda altre strade. Ciao Detto Fatto, ti ho voluto tanto bene”, scriveva Ciacci a giugno, dopo la sua ultima puntata nel programma di Bianca Guaccero. La sua assenza non sarà l'unica novità della prossima edizione. Al fine di razionalizzare i costi, Carlo Freccero ha deciso di accorciare lo spazio dedicato a "Detto Fatto", che da settembre durerà 45 minuti in meno e non andrà in onda di venerdì, quando verrà sostituito dal "meglio di". Lo show pomeridiano andrà in onda alle 14.45 anziché alle 14, per lasciare spazio alle repliche del programma di Carlo Cracco, in onda in prima visione nella fascia preserale.