Annamaria Malipiero ricorda la sua intensa storia d'amore con il grande Francesco Nuti, con il quale ha avuto anche una bambina, Ginevra Nuti. Si è parlato del periodo di depressione di Francesco Nuti, del coma e delle grandi difficoltà vissute nel rapporto con il regista toscano: "Lui non stava bene, questo si rifletteva in quello che faceva". 

La depressione di Francesco Nuti

Annamaria Malipiero racconta come sia finita la storia d'amore con Francesco Nuti. Il dramma della depressione porta Francesco Nuti a non lavorare più al meglio:

Francesco ha passato un lungo periodo blu, come lo chiama lui, non nero. E non era perché non faceva più ridere, non era perché non funzionavano i film. Chiamiamola depressione. Su Francesco si dicono tante cose, non amo parlare di questo. Il suo problema è la depressione. E non derivava assolutamente dai film che non andavano bene, era proprio il contrario. Lui non stava bene, questo si rifletteva in quello che faceva.

Il brutto incidente di Francesco Nuti

Ma Annamaria Malipiero è sempre stata accanto a Francesco Nuti, nel bene e nel male, anche dopo l'incidente. Ginevra, la figlia, oggi è la sua tutrice.

Io sono sempre stata accanto a Francesco nel bene e nel male. Con Ginevra diventava difficile perché questo male di vita, questa depressione, questo momento buio te lo trasmette e quindi è dura. Noi non ci siamo lasciati subito io e Francesco, quando sono andata a Milano a lavorare, facevamo avanti e indietro. Poi successe quel brutto incidente e non sapevo dove sbattere la testa perché Ginevra voleva vedere suo padre. Aveva sette anni e da lì all'incontro sono passati diversi mesi, ci siamo fatti aiutare da una psicologa per aiutare Ginevra a incontrare un papà diverso, un nuovo papà.

La morte del nuovo compagno

Annamaria Malipiero si è rifatta una vita con Marco Bindelli, un dentista, con lui due figli. Oggi, purtroppo Marco non c'è più.

Ho avuto successivamente una nuova famiglia. Incontrai Marco, un dentista, un ragazzo pieno di vita che mi ha travolta con la sua simpatia e il suo animo generoso. E sono nati due bambini. Il nostro rapporto poi è finito. Ma ci sono rapporti civilissimi, lui è  stato un papà meraviglioso. Tre anni fa, purtroppo si è ammalato e non ce l'ha fatta.

Oggi ha trovato un nuovo amore: "Piace molto anche a Ginevra". E proprio Caterina Balivo chiama Ginevra in studio per il segmento delle "Domande scottanti".