Nella giornata di giovedì 5 novembre Roma darà l'ultimo saluto a Gigi Proietti, scomparso all'età di 80 anni lo scorso 2 novembre. I funerali si terranno nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo e a partire dalle 10 del mattino, Rai 1 trasmetterà in diretta l'ultimo omaggio all'artista. Non solo, l'Ansa fa sapere che per ricordare "l'ultimo Re", giovedì 5 novembre alle ore 14:00 sarà trasmessa su tutte le reti Rai una clip di 30 secondi in suo ricordo: un applauso e un ringraziamento di tutto il pubblico della Rai ad un grande artista.

I funerali di Gigi Proietti in diretta tv

Nella giornata di giovedì 5 novembre il mondo dello spettacolo e non solo darà l'ultimo saluto a Gigi Proietti. A partire dalle ore 10:00, la cerimonia sarà trasmessa in diretta su Rai 1, per dar modo al pubblico di seguirla. Se ne occuperà una puntata speciale di Unomattina, in collaborazione con Rai1 e il Tg1, in sostituzione di Storie Italiane e È sempre Mezzogiorno, previste in palinsesto. Verranno seguite tutte le tappe della cerimonia funebre dell'artista, da quando il feretro uscirà dalla clinica Villa Margherita, per poi raggiungere il Campidoglio. Qui ci sarà una breve cerimonia, poi la salma verrà trasportata al Globe Theatre di Villa Borghese, teatro del quale Proietti è stato per anni direttore artistico e che verrà intitolato a suo nome. Alle 13:00 infine, la cerimonia religiosa nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo.

Cerimonia privata e nessun corteo funebre

Contrariamente a quanto era stato rivelato nelle ultime ore, nel giorno dei funerali di Gigi Proietti non ci sarà alcun corteo funebre. La cerimonia si svolgerà in maniera strettamente privata e l’accesso alla chiesa sarà permesso soltanto ai familiari, per un massimo di 60 persone. Pertanto, l’area circostante Piazza del Popolo sarà chiusa al pubblico e monitorata dalle forze dell’ordine per evitare la formazione di assembramenti, con le strade contigue vietate a veicoli e a pedoni.