Per la prima volta ha parlato in tv Gianmarco Amicarelli, il compagno di Jane Alexander che ha assistito alla nascita della relazione tra lei ed Elia Fongaro al Grande Fratello Vip. Il musicista è stato ospite di Barbara D'Urso a Domenica Live nella puntata del 18 novembre e ha spiegato la sua versione dei fatti. Deluso dal comportamento della donna con cui viveva da alcuni anni, non si spiega il tradimento e, soprattutto, le parole di Jane che ha parlato di una crisi preesistente tra di loro.

Dice che il primo ad averle mancato di rispetto sono io, ma non so di cosa parla. Non mi sembra di averlo fatto. Non eravamo in crisi. Io non lo ero, se lo era lei non me l'ha detto. Prima che lei entrasse al GF Vip parlavamo del Natale da passare insieme, programmavamo un viaggio da fare alla sua uscita.

La proposta di matrimonio

Qualche giorno prima che scoppiasse lo scandalo Elia, Amicarelli era andato fuori dalla Casa col megafono e le aveva chiesto di sposarlo. Lei successivamente dichiarò come non ci fossero i presupposti per il matrimonio. Secondo Gianmarco, invece, l'idea di pronunciare il fatidico sì sarebbe stata già nell'aria: "Le ho chiesto di sposarmi perché avevo letto un virgolettato di lei che al GF diceva di volermi sposare. Avevamo già parlato di matrimonio. Non l'abbiamo pianificato seriamente, ma c'era una data ipotetica, si parlava di andare a Las Vegas. Non so che cosa abbia veramente in testa Jane in questo momento".

Nessun rancore verso Elia

"Il cambiamento in lei è stato repentino", ha continuato Amicarelli commentando la nascita della relazione tra Jane e Elia, separati solo dall'eliminazione di lui, "Dice che non era felice con me, ma come potevo accorgermene? Nelle prime due – tre settimane al GF era un'altra persona, parlava solo di me. Mi mandava un saluto segreto che avevamo concordato". Nessun commento, invece, sullo stato attuale del figlio di Jane, che ha preso le difese della mamma ("Preferisco non parlare di Damiano, se non per dire che è un ragazzo d'oro"), e nessun rancore nei confronti di Elia Fongaro:

Non ce l'ho con lui, ce l'ho sicuramente più con lei. Fra i due, quella che doveva mettere i paletti era sicuramente Jane. Elia dice che la aspetta? Anche io l'aspetto, per parlare. Non so se la perdonerò, prima di prendere qualsiasi decisione devo prima parlare con lei. Chiaro che non posso dimenticare quello che ho visto. Penso che sia stata la persona per cui ho sofferto di più in assoluto. In questo momento le direi che mi ha deluso, che non è la Jane che ho conosciuto e amato.