Grande Fratello Vip 2021/2022
26 Novembre 2021
16:15

GFVip, Franco Bortuzzo: “Manuel potrebbe lasciare la casa a dicembre, poi lanceremo il suo film”

Franco Bortuzzo ha dichiarato che Manuel potrebbe lasciare la casa del GF prima del termine del programma, poi aggiunge: “Tornerà sicuramente a nuotare, poi dobbiamo lanciare il suo film”.
A cura di Ilaria Costabile
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

Manuel Bortuzzo è uno dei protagonisti della sesta edizione del Grande Fratello Vip e sta contribuendo a creare dinamiche interessanti nella casa più spiata d'Italia. Raggiunto dal Corriere del Veneto, Franco Bortuzzo, il padre del giovane nuotatore ha parlato dei prossimi progetti del gieffino che lo vedranno impegnato in un film tratto dal suo libro "Rinascere", in cui ha raccontato come è cambiata la sua vita dopo la sparatoria che nel 2019 lo ha costretto sulla sedia a rotelle.

La passione di Manuel per il nuoto

Partecipare al Grande Fratello è stata una scelta ben precisa che, però, comporta delle conseguenze tanto fisiche quanto psicologiche sul 22enne triestino, dal momento che comunque nasce come atleta e allenarsi è un'abitudine che, secondo il padre, gli manca e non poco. Alla domanda su quali saranno i progetti per il futuro del figlio, infatti, risponde parlando innanzitutto dello sport: "Nuoto e solo nuoto, se domani mattina dovesse arrivare una richiesta da Mediaset di partecipare ad un programma in cui si continua a sensibilizzare sul tema, ci potrebbe anche pensare. Ma nuotare sarà la prima cosa che farà. Manuel anche prima dell’incidente nuotava dando molta forza sulle braccia, e ora riesce con grande abilità a nuotare". A questo proposito, quindi, aggiunge che Manuel potrebbe decidere di lasciare la casa prima del termine dello show: "Al momento lui deve decidere se restare sino a marzo 2022 o uscire a metà dicembre dalla Casa del grande fratello. E poi lo stiamo aspettando perché dobbiamo lanciare il suo film". 

Un nuovo film su Manuel Bortuzzo

Non è la prima volta che Manuel Bortuzzo ha a che fare con il mondo del cinema, infatti Raoul Bova decise di realizzare un film "Ultima gara", in onda su Canale 5, con il quale ha ripercorso la vita del giovane atleta. C'è in cantiere, quindi, un nuovo progetto sul quale il padre non  può sbilanciarsi: "Si non posso rivelare molto. La Movieheart di Massimiliano La Pegna ha acquistato i diritti del libro di Manuel “Rinascere”. Il film è attualmente in cantiere, ci sono grandi protagonisti e una regia di tutto rispetto. In questi giorni sono impegnato con loro nella capitale perché hanno bisogno di me per ricostruire attentamente la vita di Manuel. Posso solo dire che mio figlio Kevin fa da controfigura a Manuel mentre nuota: solo il fratello era in grado di nuotare con lo stesso stile del fratello. Sono orgoglioso di tutti i miei figli."

949 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni