La diciottesima puntata del Grande Fratello Vip si prospetta ricca di scontri, nessuno degli inquilini della casa può sottrarsi alla furia di Alfonso Signorini che cerca di far luce su alcune questioni che si sono verificate all'interno della casa nel corso di questi giorni. Ad arricchire lo show ci pensano Antonio Zequila e Sossio Aruta che, in diretta tv, se ne dicono di tutti i colori.

Lo scontro tra i due

Non si può dire che tra Sossio Aruta e Antonio Zequila sia nata una vera simpatia, i due all'interno della casa non hanno fatto tutto il possibile per evitare di scontrarsi, anzi, in più di un'occasione si sono scagliati l'uno contro l'altro. Ed ecco che la lite furibonda della scorsa notte tra Antonella Elia e Fernanda Lessa si è rivelata la miccia che ha innescato un nuovo scontro tra i due inquilini. L'attore campano ha cercato di redarguire il volto di Uomini e Donne ripetendogli più volte: "parla in italiano", dal momento che aveva utilizzato delle espressioni colorite per dire che si era stufato delle sue continue accuse. Interrogato da Alfonoso Signorini, Sossio non esita ad esporre il suo pensiero su quanto è accaduto e in merito al rapporto con Zequila esordisce così: "Io pensavo di essermi trovato un amico, e invece non sarà così. C'è un confessionale in cui io dico che lui si prende gioco di me, della mia cultura, del mio essere intelligente. E questo senza esagerare per me è bullismo, perché far credere una persona tutti i giorni che è scema, non è bello". 

Sossio Aruta gela Antonio Zequila

Sossio ha continuato la sfuriata dando vita ad un teatrino davvero esilarante: "L'ho detto mille volte ad Antonio che l'abito non fa il monaco, io parlo italiano bello, poi parli proprio tu che ti conoscono tutti in televisione per quello che hai fatto". Il riferimento è alla lite furibonda che ha visto protagonista Zequila, proprio diversi anni fa e per la quale è entrato negli annali della tv. L'attore toccato nel vivo non può che controbatte: "Allora fa lo slippino l'abito", riferendosi al fatto che il compagno di Ursula Bennardo gira sempre in costume o slip. A questo punto Sossio Aruta conclude in maniera glaciale dicendo: "Meglio slippino che Er mutanda".