Gemma Collins sta meglio. Dopo l’incidente avvenuto a Dancing on Ice, la star britannica dei reality è riuscita a recuperare la forma al punto tale da poter fare a meno della sedia a rotelle. Fuori dallo studio che ospita il celebre reality show – famoso in Italia con il nome di Notti sul ghiaccio – i suoi fan l’avevano vista costretta a fare a meno delle gambe, ancora troppo dolorante. A distanza di qualche ora dall’accaduto, però, la donna è riuscita a recuperare quasi del tutto le attività motorie. Lo dimostra un video postato sulla pagina Instagram della onlus Haven House che la mostra in piena forma, dritta sulle sue gambe.

L’incidente a Dancing on Ice

Gemma si era fatta male ballando sui pattini nel corso di una puntata di Dancing on Ice. Mentre danzava con il suo partner Matt Evers sulle note della canzone di Celine Dion, "It's All Coming Back To Me Now", la star ha perso l’equilibrio, finendo per rovinare a terra. Dopo essersi rialzata mimando un sorriso, la donna ha lasciato la scena e, appena dietro le quinte, si è sciolta in lacrime.

I giudici hanno premiato la sua performance

La caduta della Collins non ha avuto effetto alcuno sulla votazione assegnata dai giudici alla sua performance. Gemma è riuscita a ottenere il punteggio più alto mai ottenuto a dancing on Ice, quasi come se la caduta non ci fosse mai stata. Lei, però, si è detta enormemente dispiaciuta: “Io ci ho provato, ho fatto del mio meglio. Ero un po' tesa perché credevo che quella lite con Jason Gardiner, lui l'avesse potuta prendere sul personale. Ho avuto paura questa settimana. Devo lavorare di più lo so, non mi arrenderò”. Arg, il suo compagno, ha invece denunciato un eccessivo coinvolgimento della donna nello show:

È assolutamente presa dallo show, forse troppo, ma non la biasimo. Non vi nego che questa partecipazione sta avendo un impatto anche sulla nostra relazione, perché lei emotivamente è molto coinvolta, le sta mettendo addosso molta pressione e molto stress.