226 CONDIVISIONI
26 Luglio 2015
15:56

Gaffe ad Estate in Diretta: “Perizoma? No, non mi piace il filo in culo”

Nel corso della puntata, Barbara di Palma, inviata da studio per la trasmissione di Salvo Sottile tra i bagnanti di Torre Del Greco, chiede ad una signora anzianotta e “vecchia scuola” un’opinione sulle donne in topless e perizoma che affollano le spiagge. La risposta è tutta da ridere.
A cura di G.D.
226 CONDIVISIONI

Estate in diretta vuol dire "gaffe in diretta". Nel corso di una delle ultime puntate della settimana, Barbara di Palma, inviata da studio per la trasmissione di Salvo Sottile tra i bagnanti di Torre Del Greco, chiede ad una signora anzianotta e "vecchia scuola" un'opinione sulle donne in topless e perizoma che affollano le spiagge. La replica della signora non è da Premio Nobel per la letteratura ma è coriacea e concreta:

No, non mi piace il filo in culo.

Tra sorrisi ed imbarazzo nello studio di Salvo Sottile, Barbara di Palma è costretta a chiedere una rettifica alla signora oltre alle scuse per tutto il pubblico di Rai Uno. "Estate in Diretta" è lo spin-off de "La vita in diretta", sua variante estiva. Ideato da Daniel Toaff nel 2011 per Rai Uno, il programma è arrivato alla sua terza edizione consecutiva.

La prima edizione è stata condotta dall'11 luglio al 5 agosto 2011 da Marco Liorni e Lorella Landi, successivamente nel 2013 camba la coppia: dal 17 giugno al 2 settembre conducono Marco Liorni e Barbara Capponi. Nel 2014, dal 2 giugno al 1 agosto, conducono Federica Quaranta ed Eleonora Daniele. Da quest'anno, in onda dal 1 giugno fino al 4 settembre, confermata Eleonora Daniele mentre torna il conduttore maschile: Salvo Sottile al rilancio sulla Rai.

226 CONDIVISIONI
"La patata si è rinfrescata": gaffe in diretta a Morning News
Non comprende il nome della giornalista, gaffe in diretta tv in Brasile
Non comprende il nome della giornalista, gaffe in diretta tv in Brasile
32.673 di TuttoInTv
La Ribas contro tutti a Estate in Diretta:
La Ribas contro tutti a Estate in Diretta: "Non ero la sgualdrinella di Corona e Mora"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni