Franco Terlizzi è stato ospite nella puntata di Domenica Live del 14 aprile, per commentare la presenza del figlio Michael nella Casa del Grande Fratello. Il giovane ha fatto molto parlare in questi giorni per via delle conversazioni con Cristian Imparato, che dopo aver fatto coming out ha insinuato che lo stesso Michael sia un omosessuale represso. Papà Franco, però, sembra pienamente convinto della sua eterosessualità. Sostiene inoltre che il ragazzo abbia forti insicurezze causate da un problema fisico che ha dalla nascita.

Mio figlio non è gay. Mi dà fastidio che lo insinuino perché è una bugia. Michael non ha problemi, è soltanto molto chiuso e insicuro.

Il problema di Michael Terlizzi

Barbara D'Urso ha ricordato un'affermazione di Michael, allarmato all'idea che i suoi famigliari possano soffrire credendolo gay: "Mi dispiace perché ha passato il messaggio che essere omosessuali può far piangere le famiglie", ha dichiarato Barbarella, chiedendo quindi a Franco se avrebbe problemi di fronte a un eventuale innamoramento del figlio per un uomo. "Assolutamente no", ha assicurato l'ex naufrago dell'Isola dei Famosi, "Lui è mio figlio, ci mancherebbe". Terlizzi, decisamente commosso, ha quindi spiegato che Michael è molto insicuro per via di una malformazione congenita alle braccia, che ha tenuto nascosta per anni e di cui ha parlato pubblicamente per la prima volta nella Casa del GF. Nulla di grave, ma il ragazzo non riesce a ruotare bene il braccio.

Non volevo tirare fuori questa cosa, ma mio figlio è nato nel 1986, l'anno di Chernobyl. Per via delle contaminazioni, è nato con un malformazione al braccio. Questa cosa non si vede neanche ma gli crea molti problemi. Da qui derivano le sue insicurezze.

Vladimir Luxuria parla di Michael e attacca Imparato

Vladimir Luxuria, legata da un'amicizia personale con Michael nata nei salotti della D'Urso, ha svelato che tempo fa Michael le aveva fatto la stessa confessione: "In occasione di un numero di Giucas Casella gli avevo chiesto di aiutarmi ma mi disse di no. Poi, con grande fatica, mi spiegò la questione delle braccia". Vladimir ha inoltre  punzecchiato Cristian Imparato per il modo in cui ha insinuato una possibile natura omosessuale del coinquilino: "Non mi è piaciuto per come ha insistito sulla questione, è stato invasivo. Diciamolo, ci voleva provare con Michael".