Fiorello è il personaggio del decennio 2010 – 2019. Lo showman sta macinando successi con il suo nuovo programma ‘Viva RaiPlay‘ pensato per la piattaforma di streaming della Rai. Alla luce dell'ottimo riscontro ottenuto e di come ha saputo rinnovarsi nel corso degli anni, Tv Sorrisi e Canzoni ha pensato di premiarlo con un Telegatto Speciale.

La dedica di Fiorello agli addetti ai lavori

Fiorello ha ricevuto il premio nel corso di una puntata del suo show ‘Vira RaiPlay'. Il direttore di ‘Tv, Sorrisi e Canzoni', Aldo Vitali, lo ha raggiunto e gli ha consegnato la statuetta. La premiazione è avvenuta ieri mercoledì 4 dicembre. Fiorello ha apprezzato molto il riconoscimento ottenuto. Ha reputato opportuno fare una dedica a tutte le persone che in qualche modo, negli ultimi dieci anni, hanno fatto parte del suo percorso artistico. Così, ha ringraziato i musicisti che lo hanno accompagnato, gli autori che hanno lavorato alla scrittura dei suoi programmi e poi coloro che da dietro le quinte hanno dato un contributo alla riuscita dei vari show, come ad esempio i costumisti.

Vincenzo Mollica personaggio rivelazione

In studio, quella sera, era presente anche Vincenzo Mollica. A ‘Viva RaiPlay', il giornalista presta la voce al simpaticissimo pupazzo che lo rappresenta. In proposito, aveva dichiarato proprio a ‘Tv, Sorrisi e Canzoni':

“La voce è la mia. Ovviamente, trattandosi di un pupazzo, esagero i toni e faccio un po’ la parodia di me stesso. Diciamo che Fiorello ha tirato fuori la mia anima trap-rock, che finora era rimasta un po’ in ombra. Le battute? Tutta farina di Rosario. Quando mi alzo trovo già i suoi messaggini whatsapp con le frasi da recitare, lui si sveglia molto prima di me. Io poi le registro negli studi di Saxa Rubra e lui si ‘sincronizza’ col pupazzo come fosse in un cartone animato”.

Anche Mollica è stato premiato con un Telegattino come personaggio rivelazione di Viva RaiPlay.