È il giorno di Fargo. La quarta stagione della serie antologica firmata da Noah Hawley, ispirata al film cult dei Fratelli Coen, andrà in onda ogni lunedì su Sky Atlantic ed è già disponibile on demand e in streaming per gli abbonati al servizio Now Tv. Uno straordinario cast: Chris Rock; Jack Huston, Jason Schwartzman, Ben Whishaw e Jessie Buckley e i nostri italiani: Salvatore Esposito, Tommaso Ragno, Francesco Acquaroli, Tommaso Ragno e Gaetano Bruno.

La trama di Fargo

Per la quarta stagione, Fargo si fa ‘gangster city' sullo sfondo di una Kansas City divisa tra clan criminali in lotta per conquistare il grande sogno americano. Narrata dalla voce di Ethelrida Smutny (E'myri Crutchfield), sedicenne figlia di un impresario di pompe funebri bianco e di madre nera, racconta tutto "il bello dell'America: nel momento in cui prosperi e ingrassi, arriva uno più affamato di te, che vuole un pezzo della tua torta". A dividersela, una gang italiana – i Fadda – e afroamericana – i Cannon, che provano a stabilire un patto estremo, scambiandosi i figli più giovani. Ma quando il capofamiglia dei Fadda, Donatello, muore in ospedale, la fragile tregua rischia di saltare.

Il ruolo di Salvatore Esposito

Alla morte del capofamiglia, Josto Fadda (Jason Schwartzman) prende le redini della famiglia ma l'arrivo dall'Italia di suo fratello Gaetano, sanguinario e crudele, sconvolgerà tutti gli equilibri. Gaetano Fadda è il ruolo di Salvatore Esposito: cresciuto in Sardegna, lontano dalla famiglia, è un uomo spietato e senza scrupoli che si è fatto una reputazione ammazzando i comunisti per Benito Mussolini. La filosofia di Gaetano Fadda è "un banchiere non dovrebbe mai essere più potente di un soldato".

Tutti gli italiani in Fargo

Oltre a Salvatore Esposito, ci sono altri tre italiani con ruoli di primo piano. Tommaso Ragno ("Lazzaro felice", "La pazza gioia") è Donatello Fadda, padre di Josto e di Gaetano. Gaetano Bruno ("Martin Eden", "Indivisibili") è Constant Calamita, uno degli scagnozzi dei Fadda: disinvolto, garbato, elegante, è in realtà un efferato assassino. Francesco Acquaroli (Samurai in "Suburra – La Serie") è il consigliere di Donatello Fadda. A lui saranno affidati i figli del boss morto, Josto e Gaetano.