È una puntata decisamente densa quella di Verissimo in onda sabato 22 settembre. Oltre alla presenza di Lory Del Santo con le rivelazioni sul suicidio del figlio, è ospite anche Fabrizio Corona, che torna nel salotto di Silvia Toffanin con dichiarazioni piuttosto forti sulle sue ex, in particolare Silvia Provvedi Nina Moric, svelando anche i pessimi rapporti con la sua famiglia d'origine.

Non era vero amore con Silvia Provvedi

La relazione con Silvia Provvedi, nata ai tempi della prima scarcerazione, è naufragata in estate, e lei ha trovato presto consolazione tra le braccia di Federico Chimirri. Silvia, con la gemella Giulia, è nel cast del Grande Fratello Vip in partenza il 24 settembre. Viene da chiedersi se Corona, in quanto ex, potrebbe varcare la porta della Casa in una puntata. Sta di fatto che l'ex re dei paparazzi non riserva parole molto lusinghiere sulla sua storia con la bruna della Donatella: il loro, in realtà non sarebbe mai stato un vero amore.

La verità è che non siamo mai stati una coppia… penso di non averla mai amata… Le donne delle mia vita sono state solo due: Nina Moric e Belen Rodriguez. Oggettivamente siamo due persone diverse che non c’entrano nulla l’una con l’altra: sembriamo due estranei. Siamo ridicoli da vedere insieme. Lei mi è stata vicino in un momento molto difficile… ma non la considero uno dei grandi amori della mia vita. È stata una storia particolarissima, che nessuno può capire. Dopo la galera mi sono appoggiato a lei. Poi c'era la paura di restare da solo, dopo la galera non ero io. Mentre lei era in vacanza ho trovato il coraggio di chiudere, le ho fatto i bagagli e l'ho mandata via. Noi siamo arrivati a un punto in cui Silvia ha rischiato di ammazzarmi due o tre volte, ad esempio mi ha tirato un vaso. Litigavamo sempre. Lei sembra matura ed equilibrata? Non sempre le persone sono quello che sembrano. Veniva sempre a trovarmi in galera? Vorrei vedere se fossi stato uno qualunque… Quando vedo le foto non provo nulla, penso: ‘Come caz*o ho fatto a stare con quella lì'. Silvia fa bene ora a stare con uno giovane.

Corona in pessimi rapporti con la madre Gabriella

Sorprende ancora di più la rivelazione sugli attuali rapporti con la madre Gabriella Privitera, che ha cresciuto suo figlio Carlos negli anni della carcerazione (dopo che a Nina Moric era stata revocata la custodia). Corona non parla con lei né con i suoi fratelli, Francesco e Federico (il padre Vittorio, noto giornalista, è morto nel 2007).

Io e mia madre non ci parliamo da molto tempo per ora non voglio un rapporto né con lei né con i miei fratelli. Abbiamo due punti di vista sulla vita e sulle scelte personali completamente differenti. Io sono sempre stato da solo, non faccio affidamento sui miei familiari, non l’ho mai fatto. Rimango da solo con mio figlio.

Il legame con Nina Moric

Si è invece decisamente riconsolidato il rapporto con la ex moglie Nina Moric. Che i due si siano riconciliati dopo anni di liti e frecciatine, non è un mistero: recentemente, hanno trascorso una vacanza insieme mettendo da parte i rancori per amore di Carlos, e la Moric ha potuto tornare a frequentare il figlio regolarmente. Sorprende però una dichiarazione che Corona fa a proposito di Nina a Verissimo:

Nina è la persona più buona che esista sulla faccia della Terra ma è anche una persona molto problematica. E molti problemi nascono per colpa mia. Dopo anni ho ricucito finalmente i rapporti: io le persone buone me le porto dietro tutta la vita. Secondo me è ancora un po’ innamorata di me ma con Nina non tornerò mai insieme, però starò con lei tutta la vita. Il mio sogno è prendere una casa grande negli Stati Uniti e andarci a vivere tutti insieme.

Un'idea che Corona aveva già lanciato qualche tempo fa, ma che la stessa Moric ha respinto: "Nessuno partirà per Miami, nessun ritorno di fiamma ormai spenta da tempo, nessuna vita oltreoceano. Nessun villaggio. Nessuna “casa Corona”".

Belen Rodriguez il più grande amore di Corona

Non può quindi mancare la dichiarazione su Belen Rodriguez: “È stata il mio più grande amore. Quando ho bisogno, lei c’è sempre. Un giorno ho ricevuto una brutta notizia, ho pianto dopo tanto tempo e l'ho chiamata e lei c'era. Lei ha raggiunto la pace dei sensi, è una bravissima mamma e ha una vita tranquilla, mentre io ho ancora il diavolo dentro che dovrei un po’ spegnere”. Nei giorni scorsi si è addirittura parlato di un ritorno di fiamma con Belen, che lo stesso Corona ha però bollato come "fake news". Sembra invece che, dopo la breve liason con Zoe Cristofoli, al momento stia flirtando con la ex gieffina Patrizia Bonetti.

Sul figlio Carlos (e Instagram)

Infine, si parla del figlio Carlos Maria, da poco sedicenne: “Carlos è il mio più grande successo della vita. Chi l’ha visto alcuni mesi fa ha conosciuto un ragazzo diverso rispetto a quello di oggi. Adesso si è trasformato ed è felice come deve esserlo un ragazzo di 16 anni. Voglio prendermene il merito, sono riuscito a trasformarlo e a dargli la felicità. Poi non so se magari in futuro lo deluderò ancora o se non sarò presente, perché purtroppo a me la vita mi insegue”. Intanto, è già sotto accusa per aver aperto al figlio un profilo Instagram, con sommo dispiacere di mamma Nina. Lui non ne è pentito: "Vorrei dire a tutti, compresi giudici, istituzioni e parenti, che il profilo Instagram di Carlos non lo chiuderò mai. Solo lui può farlo. E se lui decide di chiuderlo lo farà. Non è influenzabile da nessuno".

Il furto e la rissa

Fabrizio Corona ha minimizzato la notizia che lo vedeva coinvolto in una rissa, assicurando: "La rissa? Io non c'entravo nulla, si sono azzuffate delle persone nel ristorante sotto casa e si diceva che uno avesse insultato mio figlio e volesse spaccargli una sedia in testa. Io per mio figlio mi faccio 30 anni di galera. C'è un'informativa della polizia". Infine, ha svelato di aver subito l'ennesimo furto: "Venerdì sera mi sono entrati in casa di notte, hanno spaccato tutto e mi hanno portato via mezza casa, questa volta ho denunciato anche se l'ultima volta mi sono fatto due anni di galera e poi sono stato assolto. Ogni volta devi ricominciare da zero".