Eva Grimaldi sarà una delle prossime protagoniste di "Tale e Quale Show", la nuova edizione del fortunato programma di Rai1 condotto da Carlo Conti. Aspettando l'esordio in gara, il quotidiano "Il Giornale" ha fatto il punto con l'artista, sempre a godere dei favori della cronaca ora per il gossip e la vita privata, ora per quella professionale.

Le nozze con Imma Battaglia

Da poco protagonista delle nozze LGBT dell'anno, quelle con l'attivista Imma Battaglia, l'attrice ha parlato della risonanza che questa unione civile ha avuto, anche perché la prima fra due donne note al grande pubblico.

Mi sento come una pioniera che ha scalato una vetta che nessuno aveva raggiunto prima d'ora. Un'esperienza che ancora oggi resta un atto politico che aiuta chi ha difficoltà a comprendere il sentimento tra persone dello stesso sesso. Non c'è nulla di sbagliato nell'Amore.

L'esperienza a L'Isola dei Famosi

Ovviamente l'esperienza de "L'Isola dei Famosi" è stata fondamentale per Eva Grimaldi. Sul suo percorso professionale, il reality show di Canale 5 ha contribuito ad aumentare il peso specifico di una scelta così importante oltre ad aver sottolineato un legame fortissimo tra il pubblico e la percezione di una scelta che per certi versi può essere ancora intesa come rivoluzionaria, soprattutto nel nostro Paese. Non si nasconde, infatti, quando ammette che nella sua vita professionale "c'è un prima e un dopo Isola".

Più che un percorso formativo è stato un vero e proprio spartiacque per il mio percorso di vita. Non avevo programmato nulla, ma prima della partenza avevo preventivamente parlato con la mia famiglia, rivelando il mio rapporto con Imma che durava ormai da anni. L'Isola mi ha insegnato a vivere nel pieno delle nostre forze, invece di sopravvivere come un naufrago in balia delle onde.