9 Luglio 2021
17:01

Enzo Paolo Turchi piange Raffaella Carrà: “Era una sorella, non mi aveva detto nulla del suo male”

Enzo Paolo Turchi racconta del suo rapporto con Raffaella Carrà, nel giorno dei funerali della regina della Tv: “Il ricordo più bello era che lei mi diceva sempre “ricordati che tu sei mio fratello”. Oggi l’ho sentito davvero. Non so cosa dire perché sono avvilito, io l’ho sentita due mesi fa e non mi aveva detto nulla. Da questo si vede la grandezza di una donna unica al mondo”.
A cura di Andrea Parrella

I funerali di Raffaella Carrà sono stati un momento di grande solennità e sobrietà allo stesso tempo. Una cerimonia semplicissima, senza orpelli, davanti ad amici e parenti che hanno partecipato all'ultimo saluto, mentre all'esterno della Basilica di Santa Maria in Ara coeli una folla attendeva il feretro per l'ultimo saluto, intonando i successi della regina della Tv che se ne è andata il 5 luglio scorso.

Tra i presenti ai funerali anche Enzo Paolo Turchi, che al fianco di Raffaella Carrà ha trascorso buona parte della sua carriera di ballerino e coreografo. C'era lui per il Tuca Tuca e c'è stato lui in giro per il mondo, seguendo il corpo di ballo della conduttrice. Intervistato all'esterno della chiesa, subito dopo la cerimonia, ha ricordato con voce commossa l'amica di sempre:

Era una sorella, ho iniziato a lavorare a 11 anni, abbiamo girato il mondo. Il ricordo più bello era che lei mi diceva sempre "ricordati che tu sei mio fratello". Oggi l'ho sentito davvero. Non so cosa dire perché sono avvilito, io l'ho sentita due mesi fa e non mi aveva detto nulla. Da questo si vede la grandezza di una donna unica al mondo. Una star a 360 gradi ma solo sul palcoscenico. Quando scendeva era una persona normalissima, che andava al supermercato come chiunque. Questa era Raffaella Carrà.

Funerali di Raffaella Carrà, i volti noti presenti

Tanti i volti noti del mondo dello spettacolo presenti ai funerali di Raffaella Carrà, oltre a Enzo Paolo Turchi e la moglie Carmen Russo. Hanno partecipato molti volti Rai, da Milly Carlucci a Massimo Lopez, passando per Alessandro Greco, Michele Cucuzza, Gigi Marzullo, Serena Autieri, Lorena Bianchetti che è anche intervenuta in chiesa, al pari della sindaca Virginia Raggi. Tra i presenti anche il regista Paolo Sorrentino, che aveva reso eterna la celebre "A far l'amore comincia tu" cantata da Raffaella Carrà nel suo "La Grande Bellezza". Present

Enzo Paolo Turchi piange Raffaella Carrà: "Per me lei era tutto"
Enzo Paolo Turchi piange Raffaella Carrà: "Per me lei era tutto"
Le lacrime di Enzo Paolo Turchi alla camera ardente di Raffaella Carrà: "Ero come un fratello"
Le lacrime di Enzo Paolo Turchi alla camera ardente di Raffaella Carrà: "Ero come un fratello"
I funerali di Raffaella Carrà in diretta: la bara si allontana, Roma canta le sue canzoni
I funerali di Raffaella Carrà in diretta: la bara si allontana, Roma canta le sue canzoni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni