870 CONDIVISIONI
Amici di Maria De Filippi 2020/2021
8 Aprile 2021
15:17

“Emanuele Filiberto non ha competenze per Amici”. La replica di lui: “Ho scritto pure un album”

Il rampollo dei Savoia è tornato nel mondo di Maria De Filippi (dopo Amici Celebrities) ed è uno dei tre giudici di Amici 2021. Su Chi, risponde a chi lo contesta perché non appartiene in senso stretto al mondo del canto o del ballo. Resta peraltro celebre la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2010 con Italia amore mio.
A cura di Valeria Morini
870 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria De Filippi 2020/2021

Emanuele Filiberto di Savoia, dopo la partecipazione al talent Amici Celebrities, è tornato nel mondo di Maria De Filippi in qualità di giudice di Amici 2021. Non sono mancate critiche contro l'erede del nobile casato piemontese, dal momento che è l'unico dei tre giurati a non lavorare direttamente nel mondo musicale: in effetti, Stash è chiamato a giudicare in quanto cantante e musicista e Stefano De Martino ha senza dubbio le giuste competenze in fatto di danza visto la lunga carriera di ballerino. In ogni caso, Emanuele Filiberto ha deciso di rispondere a questo attacco difendendo la sua capacità di giudizio.

Emanuele Filiberto difende il suo ruolo di giudice ad Amici

In un'intervista a Chi, il rampollo di Casa Savoia ha ricordato di avere una pur breve carriera musicale alle spalle, ha raccontato le frequentazioni con alcuni Big della musica e ha spiegato qual è il criterio utilizzato da lui e dagli altri giudici per valutare i concorrenti di Amici. Ricordiamo che non si tratta certo della prima volta che a occupare la sedia di giurato nel programma è un elemento "esterno" all'universo del canto e del ballo: pensiamo a Sabrina Ferilli, Vanessa Incontrada, Simona Ventura o Marco Bocci, solo per fare qualche nome.

Io? Io sono super partes come sempre. E poi, comunque, ho una grande passione per la musica. Ho avuto la fortuna di poter frequentare miti come David Bowie e Johnny Hallyday, che era quasi mio fratello, ho anche scritto un album. Forse ho una frequentazione più internazionale, ma penso che una visione alternativa aggiunge qualcosa al programma. Il nostro compito non è quello di criticare, ma di giudicare. E credo, giudicare la singola esibizione. Anche se abbiamo dei talenti preferiti. Lasciamo indietro i nostri gusti e valutiamo quello che vediamo anche in base al nostro background. Tra di noi non parliamo mai né delle esibizioni, né delle puntate, né dei concorrenti. Parliamo di tutt’altro. Parliamo di donne. Stash veramente mi parla solo di sua figlia e della sua compagna.

Quando Emanuele Filiberto andò a Sanremo con Italia amore mio

I più attenti ricorderanno bene che Emanuele Filiberto partecipò addirittura al Festival di Sanremo insieme a Pupo e al tenore Luca Canonici: il trio eseguì la canzone Italia amore mio, con testo dello stesso Emanuele Filiberto che si era ispirato alla sua esperienza di esule. Va anche detto che il pezzo si beccò alcuni fischi e fu il primo eliminato in gara, ma poi arrivò la consolazione del ripescaggio grazie al televoto popolare e, addirittura, il secondo posto in classifica finale, dietro al vincitore Valerio Scanu. Il pezzo finì poi nell'omonimo disco di Canonici. Come dicevamo, il Savoia ha pure cantato e ballato ad Amici Celebrities, nella prima e finora unica edizione del talent dedicato a concorrenti vip.

870 CONDIVISIONI
285 contenuti su questa storia
Amici 21, LDA da bambino canta insieme al padre Gigi D'Alessio
Amici 21, LDA da bambino canta insieme al padre Gigi D'Alessio
Amici 2021, Anna Pettinelli ha cacciato Inder dalla scuola: "Non mi sento più di rappresentarti"
Amici 2021, Anna Pettinelli ha cacciato Inder dalla scuola: "Non mi sento più di rappresentarti"
Martina Miliddi di Amici si infuria con i fan: "Piantatela di suonarmi il campanello di casa"
Martina Miliddi di Amici si infuria con i fan: "Piantatela di suonarmi il campanello di casa"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni