Ancora uno scandalo nel mondo del jet set internazionale: Eliza Dushku (che ha già dichiarato di essere stata violentata sul set di "True Lies”) ha confessato di aver subito delle molestie verbali sul set della serie televisiva statunitense "Bull", ispirata alla vita del presentatore televisivo e psicologo Phil McGraw. La permanenza dell'attrice di origini albanesi all'interno della serie è durata davvero poco. Stando a quanto riportato dal New York Times, il protagonista di Bull, Michael Weatherly, ha utilizzato un linguaggio improprio nei confronti della 37enne, tentando anche di coinvolgerla in un rapporto a tre con un altro collega, motivi che hanno causato una sua preventiva uscita di scena.

L'allontanamento dalla serie tv "Bull"

Come riportato dal New York Time, Weatherley avrebbe fatto delle battute sessiste e molto spinte sull'attrice. Inoltre, in molti raccontano di numerose e ripetute allusioni sessuali. La Dushku, stanca di questa situazione, ha deciso di denunciare il fatto alla Cbs, la società che produce lo show, ma le cose non sono andate come ci si aspettava. L'attrice è stata infatti allontanata dal set ed il suo personaggio, eliminato dalla serie tv. Ma c'è un altro elemento che rende questa storia ancora più complicata: l'emittente avrebbe pagato la donna, sborsando una cifra pari a 9.5 milioni di dollari, in cambio del suo silenzio. La notizia sta facendo il giro del mondo, lasciando indignati i fan. A nulla sono valse le scuse del protagonista Michael Weatherly, che attraverso una nota stampa ha fatto sapere di essere mortificato per le parole utilizzate nei suoi confronti: “Ci ho ripensato ed ho capito di aver sbagliato e di essere stato fuori luogo. Mi dispiace davvero per il dolore causato a Eliza".

Chi è l'attrice Eliza Dushku

Eliza Dushku è diventata famosa per il suo ruolo all'interno delle serie tv "Buffy-The Vampire Slayer" e "Banshee". È apparsa inoltre nei in True Lies, Bring It On , The New Guy, Tru Calling e Dollhouse. L'attrice è nata a Watertown, nel 1980. E' cresciuta all'interno della comunità religiosa dei "Mormoni". L'anno scorso ha pronunciato il fatidico sì. Ha infatti sposato il fidanzato, ex giocatore di tennis professionista, oggi imprenditore di una società, Peter Palandjian. La star è stata inserita, dalla rivista "Glam'Mag”, nella lista delle 100 donne più sexy del mondo.