Si chiama Edson D’Alessandro il primo finalista della terza edizione di ‘Tu si que vales’. Cantante con una storia difficile alle spalle, è arrivato al centro dello studio per sfidare la sorte. Balbettando dal nervosismo, ha raccontato al pubblico e ai giurati la sua storia difficile:

Ho avuto una storia lunga e brutta. Sono nato in Brasile il 22 agosto, a 4 anni ho perso i genitori e stavo per strada tra fame e povertà. Un giorno ero a casa, c'era mia madre con un uomo che non conoscevo e lui mi cacciò. A 4 anni sono stato in strada. Stando in strada, sono arrivati gli assistenti sociali che mi portarono in casa famiglia, dove sono rimasto per 2 anni. Sono stati 2 anni brutti. Ora ho una nuova famiglia. A 9 anni sono stato adottato da 2 italiani. In casa famiglia ho ricevuto una lettera che mi diceva che questi due genitori stavano venendo a prendermi. Da allora la mia vita è cambiata. Non parlo in modo fluido credo per questo problema di quando ero piccolo, quando non hai affetti.

Maria De Filippi, anche lei madre di un figlio adottato, cerca immediatamente di consolarlo, anche traendo spunto dalla sua esperienza personale:

Tu sei stato scelto, quando un bambino viene adottato è perché qualcuno ‘sceglie' di diventare madre e ti sceglie come figlio. Sei stato voluto a tutti gli effetti, non sei mai stato abbandonato.

Anche Teo Mammucari, new entry a ‘Tu si que vales’, gli manifesta il suo sostegno: “Ho vissuto un'esperienza come la tua ma sono qui”. Prosegue Gerry Scotti: “Sei stato talmente bravo che sentendoti cantare abbiamo dimenticato la tua storia”. Raffaele, papà adottivo di Edson, sale sul palco per dare il suo sostegno al figlio: “Edson è il regalo più bello che il Padre Eterno potesse farmi”. Ricevuto il lasciapassare del pubblico e dei giudici, Edson comprende che potrà ritornare a esibirsi, ma un colpo di scena è dietro l’angolo. Maria De Filippi, Rudy Zerbi, Gerry Scotti e Teo Mammucari decidono all’unanimità di consegnargli un pass per la finale, una specie di “via libera” diretto che gli garantisce l’accesso all’ultima parte del talent show.