Eki. È proprio lui, il cantante che sta conquistando il pubblico di All Together Now in un emozionante omaggio a Michael Jackson. La canzone scelta per questa puntata del music game condotto da Michelle Hunziker uno dei brani simbolo: "Heal the World". I quattro giudici Francesco Renga, J-Ax, Anna Tatangelo e Rita Pavone hanno apprezzato il cantante, sebbene Francesco Renga e J-Ax gli hanno abbassato di un punto il punteggio già alto del "muro" solo per spronarlo a uscire dalla comfort zone.

La scheda di Eki

Eki è uno dei cantanti più apprezzati in questa terza edizione di All Together Now. Il nome all'anagrafe è Kam Cahayadi. È nato a Giacarta ed ha 33 anni, ma da anni vive a Milano. Eki ha quattro sorelle e un fratello e si è sposato con una ragazza italiana. Eki nella vita è un cantante ed ha scoperto la passione per la musica e per il canto da giovanissimo. Artista di strada, si è esibito tante volte davanti al Duomo. Nella seconda puntata, Eki ha totalizzato 98 punti.

La grande novità di questa edizione

La grande novità di quest'anno è la possibilità dei quattro giudici, staccati dal resto del Muro del canto, di assegnare punti bonus. Resta inteso, così come nelle precedenti edizioni, che sarà l'insieme dei voti raccolti dalla giuria vip e dai componenti del muro a decretare il successo di un'esibizione. Il totale dei voti è di 100, ma la giuria può togliere o assegnare fino a un massimo di cinque punti. Al termine di ogni puntata i due concorrenti che hanno avuto il minor punteggio dovranno sfidarsi e chi perderà la sfida sarà eliminato. La terza di edizione di All Together Now è partita bene sul piano degli ascolti tv, anche la sua struttura rinnovata sembra convincere. Tutto incentrato sulla musica, molto meno sulle storie come i "rivali" X-Factor e The Voice.