469 CONDIVISIONI
16 Gennaio 2021
11:02

È “La musica che gira intorno” di Fiorella Mannoia l’antidoto per la noia davanti la tv

Ottimi ascolti tv per Fiorella Mannoia e vittoria della prima serata per La Musica che gira intorno con 3.998.000 spettatori pari al 17% di share, mentre su Canale 5 il film con Massimo Boldi e Christian De Sica dal titolo Amici come Prima (2018) ha totalizzato 3.119.000 spettatori pari al 12.8% di share, difendendosi molto bene nonostante non fosse una prima visione.
469 CONDIVISIONI

Ottimi ascolti tv per Fiorella Mannoia e vittoria della prima serata per La Musica che gira intorno con 3.998.000 spettatori pari al 17% di share, mentre venerdì 15 gennaio 2021 su Canale 5 il film con Massimo Boldi e Christian De Sica dal titolo Amici come Prima (2018) ha totalizzato 3.119.000 spettatori pari al 12.8% di share, difendendosi molto bene nonostante non fosse una prima visione. Ultimamente sembra abbastanza chiaro che il pubblico a casa si sintonizzi su programmi e, più in generale, proposte di puro intrattenimento, manifestando la necessità di svago e leggerezza che ha consentito a trasmissioni come Stasera tutto è possibile di decollare verso numeri prima impensabili.

I ringraziamenti di Fiorella Mannoia

"È stata una serata indimenticabile. Grazie agli ospiti che mi hanno affiancato ed emozionato in questa puntata. A venerdì prossimo", è così che Fiorella Mannoia ha salutato il pubblico sui social poco dopo la mezzanotte, quando ha potuto congedarsi per dare appuntamento a venerdì prossimo per la seconda e ultima puntata di La musica che gira intorno. Torneranno alcuni ospiti già presenti in questo esordio, come Giorgia che ha già promesso di raggiungerla per una nuova esibizione, e ce ne saranno degli altri ancora sconosciuti ma sicuramente del calibro di Baglioni, De Gregori, D'Alessio, Bersani e Ligabue.

Il successo di Amici come prima al botteghino 2018

Va detto che anche al cinema, a Natale del 2018, Amici come prima segnò l'ennesimo record di incassi per un cinepanettone, posizionandosi all'ottavo posto dei film più visti dell'anno e sbaragliando l'acerrima concorrenza di film per famiglie come Mary Poppins. Il ritorno di Boldi e De Sica dopo anni di rumors e polemiche a mezzo stampa, con un litigio mai chiarificato nonostante l'onnipresente chiacchiericcio sullo sfondo, consentì alla pellicola di scalare l'ambita classifica delle feste natalizie e conquistare l'attenzione dei media anche all'inizio del 2019.

Gli ascolti delle altre reti generaliste

Vediamo nel dettaglio gli ascolti delle altre reti generaliste: Rai2 ha proposto The Good Doctor e ha riscosso l'attenzione di 1.446.000 spettatori pari al 5.4% di share e con The Resident di 857.000 (4.7%), mentre su Italia 1 Freedom – Oltre il Confine ha totalizzato 1.096.000 spettatori per uno share del 5.3%. Su Rai3 Titolo Quinto ha chiuso con 794.000 spettatori pari ad uno share del 3.5% e su Rete4 Quarto Grado si è tenuto in media con 1.351.000 spettatori per il 6.9% di share. Solita garanzia quella di La7 che con Propaganda Live ha registrato 1.125.000 spettatori con uno share del 5.9% e discreto risultato anche per TV8 che con 4 Ristoranti ha segnato l’1.6% con 374.000 spettatori. Nove ha giocato in replica e con I Migliori Fratelli di Crozza ha chiuso con soli 526.000 spettatori per il 2% di share.

469 CONDIVISIONI
Fiorella Mannoia e La musica che gira intorno, gli ospiti della seconda puntata
Fiorella Mannoia e La musica che gira intorno, gli ospiti della seconda puntata
La musica che gira intorno, Massimo Ghini e l'illusione del "per sempre" che muore nell'età adulta
La musica che gira intorno, Massimo Ghini e l'illusione del "per sempre" che muore nell'età adulta
La musica che gira intorno, Alessandro Siani ricorda Maradona
La musica che gira intorno, Alessandro Siani ricorda Maradona
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni