Su Italia 1 è già estate con il talent show Italian Pro Surfer. Condotto da Le Donatella, le gemelle Giulia e Silvia Provvedi, il programma è partito domenica 5 giugno in seconda serata e andrà in onda per altri sei appuntamenti. A fare da scenario le spiagge del Marocco e l'Oceano Atlantico, dove otto surfisti si sfideranno alla ricerca del posto giusto per cavalcare l'onda perfetta.

In ogni puntata ci sarà un giudice speciale, che valuterà i concorrenti e aiuterà i coach a incoronare il King e la Queen del programma. Tutti esperti della disciplina e divisi tra uomini e donne, gli aspiranti dei due titoli renderanno il surf uno sport più vicino alle nostre terre di quanto non sia mai riuscito ad essere. Ex partecipanti di X-Factor e vincitrici dell'edizione 2015 dell'Isola dei famosi, con Italian Pro Surfer Le Donatella sono alla loro prima conduzione.

I coach e la giuria di "Italian Pro Surfer"

Quattro donne e quattro uomini, di età compresa tra i 18 e i 32 anni, sono i protagonisti del nuovo talent show di Italia 1. Gli otto fortunati attraverseranno il Marocco da Marrakech a Imsouane, da Tagazhout a Mirleft, con sfide all'ultima onda. Surfisti professionisti, gareggeranno dividendosi tra le due discipline principali di questo sport, lo shortboard e il longboard, che si differenziano per la lunghezza della tavola utilizzata. Ad allenarli ci saranno Alessandro Marcianò e David Pecchi, due icone del surf italiano. Ogni puntata avrà anche un giurato speciale, che li affiancherà nella valutazione dei concorrenti in gara.

Nella prima puntata del 5 giugno l'ex calciatore Christian Panucci ha ricoperto la carica di giudice. In seguito toccherà a Giorgia Palmas, il nuotatore Luca Marin, agli attori Giulia Michelini e Alessandro Borghi, e infine al campione Garrett McNamara, che ha cavalcato un'onda di 30 metri. Con il meccanismo delle eliminazioni, al termine del talent show rimarranno soltanto due surfisti, pronti a diventare rispettivamente il re e la regina dell'Oceano. Per ora ancora nessuno ha lasciato il programma, data la partenza più didattica della trasmissione. Dal prossimo appuntamento, però, si farà sul serio, con i primi addii.

Le Donatella: "Vi stupiremo con tanti colpi di scena"

Giulia e Silvia Provvedi, in arte Le Donatella, stanno conquistando il piccolo schermo. Sorelle gemelle e duo canoro dal nome in onore di Donatella Rettore, dopo la partecipazione a X Factor 6 e la vittoria all'Isola dei famosi nel 2015 sono per la prima volta al timone di una trasmissione. Classe '93 e originarie di Modena, si definiscono "caratterialmente diversissime ma complementari". È del 2013 il loro album Unpredictable, prodotto dalla Sony e dell'anno successivo il singolo Scarpe Diem, nato dalla collaborazione con i Two Fingerz e Fred De Palma.

Se con la decima edizione dell'Isola dei famosi l'eccentrico duo aveva già vissuto un'esperienza tra le spiagge dell'Honduras, oggi Le Donatella si trovano a fronteggiare un'esperienza completamente diversa. Ai microfoni di Tgcom24 hanno commentato così la loro nuova veste nel talent show Italian Pro Surfer

"È stata una bella sfida, ma siamo onorate di essere al timone di questo programma girato on the road. Certo avevamo paura di sbagliare, ma in ogni cosa diamo il massimo e speriamo di avere un riscontro positivo. Ci siamo divertite talmente tanto che avremmo partecipato volentieri come concorrenti. È la nostra prima conduzione, vi stupiremo con tanti colpi di scena".