La notizia era già nell'aria da qualche settimana ma solo da poche ore è arrivata la conferma della diretta interessata. Hunter Tylo, la Taylor Hayes di Beautiful, lascerà la soap opera che l'ha resa famosa. A comunicarlo è proprio l'attrice attraverso un messaggio postato sul suo profilo Twitter nel quale annuncia che quella del 3 luglio sarà l'ultima puntata americana nella quale la vedremo sugli schermi. La Tylo è un habitué degli addii. Già in passato aveva più volte lasciato il cast della soap dopo che gli autori avevano organizzato una sua morte rocambolesca, puntualmente conclusasi – anni dopo – in una miracolosa ricomparsa.

La storica antagonista di Brooke Logan, che dopo la morte di Stephanie Forrester finirà tra le braccia del suocero e patriarca Eric, era già stata data per morta in due altre occasioni. La prima quando fu rapita dagli uomini del principe del Marocco Omar (interpretato da un giovanissimo Kabir Bedi); la seconda qualche anno dopo quando "morì" tra le braccia di Ridge in seguito a una sparatoria per poi ritornare sulle scene dopo circa tre anni, un periodo relativamente breve ma sufficiente a fare in modo che il suo adorato marito s'innamorasse perdutamente di Brooke. Questa volta invece l'addio pare essere definitivo sebbene non si sappia ancora che cosa abbiano escogitato gli autori per farla uscire nuovamente di scena. Certo è che con quello della Tylo, Beautiful conta quest'anno ben tre addii. Il primo, quello di Stephanie, lo vedremo presto in onda mentre successivamente toccherà a Ronn Moss abbandonare il set che l'ha reso famoso in tutto il mondo.