Nuovo scontro a Ora o Mai Più, il talent show del sabato si Rai1 condotto da Amadeus. Dopo lo scontro che aveva visto Donatella Milani chiedere di poter cambiare coach a causa delle divergenze con Donatella Rettore, quest’ultima ha atteso l’esibizione della collega per attaccarla. Ritiene che la Milani non sia talentuosa al pari dei colleghi di palcoscenico. Ha quindi proposto di sostituirla.

L’invettiva di Donatella Rettore

La Rettore, dopo la lite della scorsa settimana, ancora evidentemente provata dalla richiesta di Donatella di cambiare coach, l’ha attaccata pesantemente. Sostiene non sia capace di cantare e che quindi farebbe meglio a lasciare il suo posto a un artista più meritevole: “Sei andata in tutti i programmi a parlarne. Per me è finita qui. Al posto tuo possono esserci altri cantanti molto più bravi di te. Non sai cantare. Io penso che lei non sia capace di cantare, per cui sta usurpando un posto ad una persona che potrebbe invece cantare al posto suo”. Colpita, Donatella Milani ha risposto: “Non ho più voglia di commentare. Ho chiesto scusa in tutti i modi. Lo so, ho avuto una reazione forte ma può capitare a qualsiasi persona”.

Toto Cutugno si schiera con la Milani

A schierarsi a favore della Milani è stato Toto Cutugno. Il cantautore ha accusato la collega di cercare di rovinare l’unica opportunità concessa a Donatella di riemergere dopo un lungo periodo di assenza dalle scene. Il coach di Ora o Mai Più si è quindi scagliato contro la collega, colpevole di voler negare un’opportunità a un’altra artista meno fortunata: “Vergognati Donatella. Stai offendendo una ragazza che tenta in tutti i modi di riemergere. Vergognati! Ti devi vergognare!​”. La querelle potrebbe non essersi ancora conclusa. Rischia, però, di pregiudicare il percorso della Milani in trasmissione.