Dopo una settimana di pausa dovuta all'incombenza del Festival di Sanremo, è tornato in onda Ora o Mai Più, il programma condotto da Amadeus giunto alla seconda edizione. La quarta puntata, andata in onda sabato 16 febbraio, è stata teatro della prima spaccatura tra un concorrente e il suo coach. Si tratta di Donatella Milani, che cerca nel programma la sua nuova chance e Donatella Rettore. Prima che la Milani si esibisse è stato infatti mostrato un fuorionda in cui è emersa tutta la frustrazione della concorrente, che si è sfogata con gli autori proprio contro la Rettore: "Non ho niente contro di lei, ma in questo programma sono stata lesa, veramente lesa". E poi continua così:

Non sto uscendo con la mia personalità di interprete […] Ma anche lei va di fuori, perché mi ha ammesso che anche lei ha delle paure dovute alla televisione […] Se alla Rettore dici di cantare qui, lei canta dove canto io. Al momento sto cantando le canzoni dei cartoni animati […] Meglio i Ricchi e Poveri. Per le ultime due puntate io vorrei esibirmi da sola, senza di lei.

La reazione di Donatella Rettore alle parole della Milani

Si ritorna in studio e la reazione di Donatella Rettore non può che essere infastidita. "Arrangiati", dice alla Milani, che prova a riparare, scusandosi: "Donatella mi dispiace, ero veramente arrabbiata, però c'è un motivo alle cose che ho detto […] Io l'ho detto solo perché le tue canzoni sono davvero difficili da cantare".

La frittata però sembra fatta. Toto Cutugno, in giuria, le dice che è vergognoso ciò che ha detto. A rincarare la dose Ornella Vanoni, che più di un discorso etico nel fa una questione professionale: "Questo è uno spettacolo musicale, cos'è questa discussione? Pensa se a Sanremo ogni cantante si fermasse dicendo che alcune cose non vanno bene".

Donatella Milani si esibisce da sola

Arriva poi il momento di cantare, perché come precisa Amadeus: "Da regolamento tu devi cantare la canzone che avete preparato, che Donatella Rettore accetti di cantarla con te o meno. Per la tua richiesta sul futuro non so se sia possibile scegliersi le cover e cantare da soli, ci riuniremo con gli autori e valuteremo, ma in quel caso sarebbe un altro programma e non ‘Ora o mai più'". La Milani esegue effettivamente il pezzo da sola, ma il responso della giuria è prevedibilmente negativo. "Non voglio più cantare con la Milani perché mi ha offesa. Sono contenta di non cantare più con te", dice Donatella Rettore.

Cutugno giustifica il suo voto basso dicendole di essere stata presuntuosa, ma è ancora Ornella Vanoni ad intervenire rendendosi conto che "Forse questo video non doveva essere mostrato". A quel punto Donatella Milani cerca ancora una volta di riparare la crepa che si è inesorabilmente aperta: "Non avete capito, sono io ad avere delle difficoltà a cantare le canzoni di Donatella. Io ci ho provato fino all'ultimo, non riesco ad esprimere le mie emozioni […] Io ho detto che non riesco a cantare con lei e che vorrei esprimermi con altre canzoni".