Giovedì 27 febbraio, Rai1 trasmetterà la sesta puntata della fiction ‘Don Matteo 12‘. Il nuovo episodio della serie con Terence Hill e Nino Frassica si intitola ‘Non commettere adulterio‘. Il maresciallo Cecchini attraverserà un momento di forte crisi sul lavoro. Dopo la delusione per non aver ricevuto la promozione sperata, deciderà di dimettersi e di intraprendere la carriera di influencer. Per farlo, si farà aiutare dai The Jackal. L'appuntamento è alle ore 21:25.

Anticipazioni sesta puntata: Non commettere adulterio

La sesta puntata di ‘Don Matteo 12‘, in onda giovedì 27 febbraio, è intitolata ‘Non commettere adulterio'. Ines conosce finalmente suo padre. All'inizio, le cose sembrano andare malissimo. Poi, però, con l'intervento di Anna, Ines e Sergio entrano in sintonia. Protagonista del caso della puntata, il nuovo capo procuratore Sara Santonastasi. Un uomo tornerà dal suo passato. Nino vive un momento di crisi. Una promozione che sperava di ricevere non è arrivata. Così, Cecchini inizia a pensare di dare le dimissioni e di intraprendere la carriera di influencer. A fargli da tutor e a insegnargli a muovere i primi passi, saranno i The Jackal.

Il cast di Don Matteo 12

Terence Hill interpreta Don Matteo; Nino Frassica interpreta il maresciallo Cecchini; Maria Chiara Giannetta interpreta Anna Olivieri; Maurizio Lastrico interpreta Marco Nardi; Nathalie Guetta interpreta Natalina Diotallevi; Francesco Scali interpreta Pippo Gimignani; Mariasole Pollio interpreta Sofia Gagliardi; Aurora Menenti interpreta Ines; Pamela Villoresi interpreta Elisa; Serena Iansiti interpreta Sara Santonastasi; Dario Aita interpreta Sergio La Cava; Lino Di Nuzzo interpreta Jordy; Riccardo De Rinaldis Santorelli interpreta Rik; Jenny De Nucci interpreta Alice; Pietro Pulcini interpreta il brigadiere Ghisoni. E con la partecipazione di Simone Montedoro (Giulio Tommasi) e Giorgia Surina (Bianca Venezia). Guest star Stefano Dionisi, Fabio Rovazzi, Elena Sofia Ricci, Christiane Filangieri, Antonio CataniaSimona Cavallari e i The Jackal.