Disney+, chiamato anche Disney Plus, arriva oggi in Italia: a partire dal 24 marzo infatti la nuova piattaforma di streaming di proprietà della The Walt Disney Company arriva nel nostro Paese dopo aver debuttato in molti altri Stati.Disney+ raccoglie le produzioni Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e 20th Century Fox, e il costo del nuovo servizio streaming Disney+ è inferiore a quello per l'abbonamento di Netflix (che già trema). Tanti i film e le serie tv in catalogo, ma ancora più interessanti le produzioni originali e i programmi esclusivi che saranno visibili solo su Disney+. Ecco tutto ciò che c'è da sapere sulla nuova piattaforma di The Walt Disney Company: la data di uscita in Italia, il prezzo, il catalogo di film e serie tv, come usarla su pc, smartphone e TV.

Come funziona Disney Plus

Disney+ è una piattaforma in streaming e, come tale, funziona allo stesso modo di altri servizi in streaming come Netflix, Prime Video e RaiPlay.
Per utilizzare Disney Plus è necessario un dispositivo e una connessione a Internet: una volta scaricata l'app o raggiunto l'homepage da pc, bisognerà registrarsi per poter accedere al catalogo di Disney+. Non è disponibile provare il servizio gratis, almeno per ora.

Il prezzo di Disney+ e come abbonarsi

Disney+ è un'app di streaming a pagamento, quindi funziona con un abbonamento mensile e annuale allo stesso modo di Netflix e diversamente da RaiPlay (che è gratuita) e Amazon Prime Video (il cui costo è compreso nell'abbonamento a Prime).

Dal 24 febbraio 2020, a un mese dall'inizio del servizio, è possibile sottoscrivere un abbonamento in pre-order con Disney+ che permette di risparmiare 10 euro in un anno. Il prezzo consente di abbonarsi alla piattaforma al prezzo di lancio di €59,99 all’anno. Questa offerta pre-lancio, equivalente a circa €5 al mese, sarà disponibile solo fino al 23 marzo 2020.

Dal 24 marzo 2020, il prezzo dell'abbonamento mensile a Disney+ è di 6,99€ al mese, oppure di 69,99€ all'anno. L'abbonamento annuale permette di risparmiare circa un euro al mese, visto che il prezzo spalmato sui 12 mesi diventa di 5,83€. L'abbonamento può essere utilizzato su un massimo di 4 dispositivi contemporaneamente e permette di creare fino a 7 profili differenti, in modo da poterlo dividere con parenti e amici.

Anche su Disney+ sarà possibile effettuare il download di film e serie tv, in modo da guardarli in modalità offline quando si è fuori casa. È possibile sospendere l'abbonamento in qualsiasi momento; l'abbonamento non prevede costi aggiuntivi nè la presenza di pubblicità. Tra i vantaggi di Disney+ la possibilità di creare un profilo bambini per minori di 6 anni e la risoluzione 4K Ultra HD con Dolby Vision.

Sia negli Stati Uniti che in Italia, quindi, Disney Plus costerà meno di Netflix e di molte altre app di streaming di contenuti a pagamento: un elemento che contribuirà ad accrescere la sua popolarità e a inasprire la concorrenza con i principali competitor sul mercato.

Cosa guardare su Disney Plus: catalogo ed esclusive

Il catalogo dei contenuti in streaming da guardare su Disney+ è praticamente sterminato, se consideriamo soltanto l'archivio di contenuti che la Disney porta sulla sua piattaforma. A questi si aggiungono poi i contenuti originali: il primo sarà The Mandalorian, serie tv legata all'universo di Star Wars, e siamo certi che ne seguiranno molti altri.
Ecco cosa guardare su Disney+ tra produzioni Disney, film Pixar, film e serie di Star Wars e il catalogo di Fox e National Geographic.

Catalogo ed esclusive Disney

La library Disney è certamente l'elemento distintivo, per ora, di Disney+. Tra i film d'animazione che è possibile guardare sulla nuova app di streaming ci sono pellicole "storiche" come Biancaneve, Fantasia, Pinocchio, La Bella e la Bestia, Dumbo, Peter Pan, Bambi, Cenerentola, Aladdin, Il re Leone, Pochaontas, Mulan, Atlantide, Hercules e molti altri.

Ci sono poi i film "moderni" della Disney, primo tra tutti Frozen, passando per Zootropolis, Oceania, Big Hero 6, Ralph Spaccatutto. Ai film classici Disney si affiancano poi i nuovi live action prodotti dalla The Walt Disney Company, e che hanno riempito le sale cinematografiche negli ultimi anni.

Tra i live action disponibili nel catalogo di Disney+ e già visti al cinema ci sono Alice in Wonderland, Dumbo, Le cronache di Narnia, Pirati dei Caraibi, Mary Poppins, la saga di High School Musical e i due film di Sister Act. Ci sono infine alcune produzioni originali in esclusiva su Disney+ per quanto riguarda il mondo Disney:

  • Il remake di Lilli e il Vagabondo, classico Disney amato da generazioni di bambini;
  • High School Musical: la serie, che riporta i teenager nel mondo della East-High School;
  • Togo, il film ambientato nel 1925 che ha per protagonista un avventuriero insieme al suo cane da slitta;
  • Encore, serie tv in cui i membri del cast di un musical ai tempi del liceo devono ricreare la loro esibizione una volta diventati adulti.

Catalogo dei film Pixar

Nel catalogo di Disney+ un posto di rilievo è assunto dalle produzioni Pixar, tra le più interessanti e toccanti per grandi e piccini. Da Toy Story a Alla ricerca di Nemo, passando per i film di Cars, Ratatouille e Gli Incredibili, il catalogo Pixar comprende tanto le produzioni storiche quanto i nuovi titoli della casa di produzione, che hanno emozionato milioni di persone al cinema grazie alla loro profondità e sensibilità.

Tra le produzioni originali Pixar per Disney+ c'è poi Float, short movie che sarà disponibile esclusivamente sulla piattaforma in streaming,

Film e serie tv Marvel

L'acquisizione di Marvel da parte di Disney comporta la presenza su Disney+ di buona parte del catalogo Marvel e l'opportunità di produrre nuove serie in esclusiva per la nuova piattaforma in streaming. Tra i film Marvel da guardare su Disney+ ci sono Ant-Man, la saga di Avengers, Guardiani della Galassia, i film di Iron Man e il lungometraggio dedicato a Thor. Sarà anche possibile vedere il film dei Fantastici Quattro realizzato nel 1994, che non ebbe grande fortuna e infatti non fu mai distribuito nelle sale cinematografiche.
Oltre ai film Marvel, Disney+ accoglierà anche moltissime serie tv di supereroi già prodotte e altre in fase di produzione, come quelle dedicate a Occhio di Falco, Scarlett Witch, Vision, Loki, Falcon, il Soldato d'Inverno.

Star Wars

Gli appassionati della saga cult per eccellenza saranno felici di sapere che su Disney+ sarà possibile guardare tutti i film di Star Wars: Una nuova speranza, L'impero colpisce ancora, Il ritorno dello Jedi, La minaccia fantasma, L'attacco dei cloni, La vendetta dei Sith, Il risveglio della forza, Rogue One e infine L'ascesa di Skywalker).

Legata all'universo di Star Wars è poi serie The Mandalorian, il primo prodotto originale Disney che farà concorrenza alle serie di Netflix e Prime Video, oltre alla stagione conclusiva di "The clone Wars", serie animata distribuita prima su Cartoon Network la cui stagione finale sarà disponibile solo su Disney+.

National Geographic

Dopo l'acquisto di National Geographic, Disney rende disponibile su Disney Plus moltissimi documentari e biopic caratterizzati da un sapiente utilizzo delle immagini e una ricerca accurata di fonti e informazioni. Tra i titoli di National Geographic che saranno presenti nel catalogo di Disney+ troviamo Free Solo, Titanica, Great migrations e molte altre. Come titolo originale e mai visto prima c'è la docu-serie Il mondo secondo Jeff Goldblum e il documentario Un giorno in Disney.

20th Century Fox: I Simpson e molto altro

Gli appassionati dei Simpson non potranno non abbonarsi a Disney+: tutte le stagioni della serie creata da Matt Groening e diventata un fenomeno mondiale saranno infatti disponibili nel catalogo di Disney+. Tra gli altri prodotti Fox che sarà possibile trovare sul catalogo della nuova piattaforma in streaming c'è anche il film Avatar.

Disney+: i contenuti Originals esclusivi

Ricapitolando, ecco quali sono per il momento i contenuti Originals annunciati sulla piattaforma Disney+:

  1. The Mandalorian
  2. Lilli e il Vagabondo
  3. High School Musical: la serie
  4. Hero Project
  5. Il mondo secondo Jeff Goldblum
  6. Encore!
  7. Star Wars: the clone wars
  8. Float
  9. Un giorno in Disney

Disney+ e la concorrenza con Netflix

Disney+, l'atteso servizio di contenuti on demand, si manifesta in aperta concorrenza a Netflix. Del resto, la strategia è partita sin da gennaio 2018 quando si è messo fine all'accordo di distribuzione con Netflix e con l'acquisizione della Fox. Una separazione che ha sancito lo stop di Netflix alla produzione delle serie Marvel come "Daredevil", "Defenders", "Jessica Jones" e "Iron Fist".

I dispositivi compatibili con Disney+

Guardare Disney+ è molto semplice grazie alla moltitudine di dispositivi compatibili con la nuova piattaforma di streaming della The Walt Disney Company. Ecco l'elenco dei dispositivi compatibili con Disney+:

  • Smart TV
  • Console da gaming
  • Apple TV e altri decoder
  • PC desktop o notebook
  • Dispositivi mobili
  • Chromecast
  • Dispositivi Amazon (ancora non confermato)
  • Sky Q (ancora non confermato)

Come vedere Disney Plus in Italia su smartphone, tablet e TV

Ma come fare per collegare Disney+ al proprio dispositivo e godere della visione di film e serie TV con massima libertà ovunque ci si trovi? Ecco tutte le opzioni disponibili per vedere Disney+.

Pc, smartphone e tablet

Per guardare Disney+ da PC bisognerà collegarsi al sito della piattaforma, mentre nel caso di tablet e smartphone sarà necessario scaricare l'app. Dopo aver compiuto questa operazione sarà necessario effettuare il login oppure registrarsi, dopodichè sarà possibile scegliere il numero di profili da associare al proprio account utente e iniziare a godersi lo spettacolo.

Smart TV

Chi possiede una Smart TV potrà scaricare l'app di Disney+ proprio come accade sul proprio smartphone o tablet, dopodichè basterà effettuare l'accesso oppure registrarsi alla piattaforma per iniziare a utilizzarla.

TV tradizionale

Chi non ha una smart TV può utilizzare uno strumento che rende il proprio televisore "intelligente", ampliando le possibilità di utilizzo del dispositivo. Si tratta di chiavette USB da inserire nell'ingresso HDMI del proprio televisore: le più note sono Amazon Fire Stick e Chromecast.

Disney Plus su Sky Q

Per il momento non è ancora confermata, ma la presenza di Disney+ su Sky Q (come accade anche per Netflix) è quasi certa. Su questa pagina pubblicheremo tutti gli aggiornamenti sulle modalità disponibili per guardare Disney+, tra cui molto probabilmente ci sarà anche il decoder SkyQ.