video suggerito
video suggerito

Derrick agente delle SS, la tv tedesca cancella le repliche

La rete tedesca ZDF e l’emittente olandese Omroep Max hanno cancellato le repliche dell’Ispettore Derrick, dopo aver accertato che l’attore protagonista, morto nel 2008, aveva militato nelle SS.
180 CONDIVISIONI
Immagine

La Germania è sotto choc, dopo aver appreso che Horst Tappert, famoso attore che ha interpretato "L'ispettore Derrick" in 281 episodi, è stato in passato un agente delle SS. Lo scoop, lanciato dalla Frankfurter Allgemeine Zeitung che ha seguito le indagini di un sociologo, ha portato la storica emittente tedesca Zdf a cancellare immediatamente le repliche di una delle serie televisive più longeve d'Europa, nonostante Derrick sia nell'immaginario collettivo, uno dei personaggi più amati di sempre. All'emittente tedesca, ha fatto subito seguito Omroep Max, televisione a pagamento olandese. Horst Tappert ha infatti per più di vent'anni, indossato i panni dell'ispettore tedesco. Morì nel 2008 e, in vita, aveva sempre rilasciato poche dichiarazioni riguardo il secondo conflitto mondiale, raccontando di essere stato un medico, prima di essere fatto prigioniero. In realtà era un granatiere della divisione "Testa di morto" delle Waffen-SS, sul fronte russo, come hanno rivelato le ricerche, condotte per caso, dal sociologo Joerg Becker. In Italia, la serie televisiva tedesca è stata trasmessa su Rai Due.

180 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views