Il connubio tra sport e serie Tv continua a stuzzicare il gusto degli spettatori e quindi delle case di produzione. Il protagonista della prima avventura del genere di Disney + sarà nientemeno che David Beckham, tra i personaggi sportivi più influenti e conosciuti degli ultimi decenni. L'ex Manchester United (nonché Real Madrid, Milan e Paris Saint Germain) sarà il protagonista di Save Our Squad, nuova serie factual entertainment prodotta dalla casa di Topolino, che sempre più sta investendo nella sua piattaforma, soprattutto in relazione all'effetto pandemia che ha senza dubbio spalancato le porte al consumo domestico dei contenuti.

Come sarà la serie Tv con David Beckham

Co-prodotta da Twenty Twenty e da Studio 99, lo studio di produzione e contenuti globali co-fondato da Beckham, Save Our Squad è una serie coinvolgente che vede David Beckham tornare sui campi di calcio dell’East London dove ha giocato da bambino. Non rimetterà gli scarpini al piede, ma utilizzerà la sua esperienza per fare da mentore a una giovane squadra dilettantistica che sta lottando per non retrocedere. Affiancherà l'allenatore e la comunità che sta attorno alla squadra per risollevarne le sorti. Un prodotto che, inevitabilmente, assumerà anche un particolare valore simbolico visto il periodo storico che sta affliggendo le realtà sportive più piccole come la squadra dilettantistica in questione, proprio come ha specificato Sean Doyle, produttore esecutivo di Save Our Squad:

“Siamo così entusiasti di dare il benvenuto a David Beckham su Disney+. Questa è una fantastica opportunità per mostrare l’importanza e l’impatto del calcio dilettantistico nelle comunità del Regno Unito. La serie sarà emozionante, drammatica, edificante e piena di cuore e coraggio, tutto ciò che ha contraddistinto David durante la sua carriera da giocatore!”.

Entusiasta di questa esperienza anche David Beckham, che ha dichiarato: “È fantastico realizzare Save Our Squad con Twenty Twenty e portare in risalto il calcio dilettantistico dove ho fatto esperienza crescendo e che mi ha dato così tanto all’inizio della mia vita da giocatore. Sono stato molto fortunato ad avere una lunga carriera di successo da giocatore e, ora, avere l’opportunità di portare la mia esperienza in questa squadra come mentore è davvero incredibile. Sviluppare e coltivare i giovani talenti è molto importante nel gioco ed è fantastico lavorare con Disney+ su questo progetto”.

Sport e serie Tv, il trend del momento

Dopo The Last Dance e il format All or nothing dedicato da Amazon Prime Video ad alcune delle squadra di calcio più influenti al mondo (dal Tottenham di Mourinho al Manchester City di Guardiola, passando per la Juventus fino al Bayern Monaco) arriva quindi un nuovo esperimento che mette al centro una delle personalità più influenti del calcio mondiale degli ultimi anni, che per l'occasione svestirà i panni della star e si calerà in una dimensione locale, dove è stato allevato calcisticamente.