117 CONDIVISIONI

Dal Grande Fratello a Sangue caldo, Francesco Testi diventa attore

Francesco Testi, dopo il Grande Fratello, ha intrapreso la carriera di attore e ora è protagonista di Sangue caldo, su Canale 5, con Manuela Arcuri e Gabriel Garko.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
117 CONDIVISIONI
francesco testi in sangue caldo

Sangue caldo, la fiction di Canale 5, ha tutti gli ingredienti per raggiungere il successo: oltre ad aver assoldato nel cast due grandissimi nomi della fiction italiana come Gabriel Garko e Manuela Arcuri, ha portato in tv Asia Argento in un ruolo inedito all’interno di un film seriale e in più sono stati scelti all’interno del lungo elenco dei partecipanti al Grande Fratello, due nomi di giovani e promettenti attori che attirano davanti allo schermo i fan del reality show di Canale 5. I due ex gieffini sono Raniero Monaco Di Lapio e Francesco Testi. Ma mentre del primo vi abbiamo già parlato, questa volta ci occuperemo di Francesco, ex concorrente dell’edizione del 2007 del GF.

Testi critica l’esperienza del Grande Fratello

Testi è uno di quei concorrenti che non hanno lasciato una grande traccia all’interno della storia del GF, ma sicuramente non è rimasto con le mani in mano e dopo la sua esperienza nella casa più spiata d’Italia, si è messo a studiare sodo e a lavorare duro sulla sua carriera di attore. Il ragazzo ha però una brutta opinione sulla sua partecipazione al Grande Fratello infatti, senza mezzi termini, in un’intervista su Diva e Donna ha detto:

Tre mesi di GF non servono a un ca..o! E questo non lo hanno capito nemmeno le centinaia di ragazzi che fanno i provini. Non a caso noi che, abbiamo avuto una carriera dopo il GF, siamo in pochi. E ci siamo riusciti perché lavoriamo con sacrificio e impegno. Valori che ho imparato dallo sport.

testi al gf nel 2007

Francesco Testi in compagnia di Garko e Arcuri sul set di Sangue caldo

L’attore non è alla sua prima esperienza lavorativa importante infatti ha partecipato con successo a Il peccato e la vergogna e ora ha continuato a lavorare con la Arcuri e Garko in Sangue caldo. È stata davvero una coincidenza quella che ha legato per ben due volte, Testi ai due big della fiction italiana. Per quanto riguarda la Arcuri, Francesco ha detto:

Lei è un po’ il mio portafortuna. Ma, più che alla fortuna, io credo al lavoro. Chi lavora tanto, casca nei progetti giusti. Nei miei, per caso, c’era lei.

E invece, nei confronti di Gabriel Garko, non c’è nessuna rivalità in quanto Francesco non vuole essere il suo “successore”, infatti ha affermato:

Rappresentiamo due tipi di bellezza completamente diversi. Lui è l'unico vero divo che abbiamo oggi in Italia. lo punto a essere solo me stesso.

testi è un protagonista di sangue caldo

Punta molto in alto l’ex gieffino, infatti ha come modello da raggiungere quello di Clint Eastwood: “Un mito. Un grandissimo attore diventato un grandissimo regista. Vedere e rivedere Gran Torino per credere”.

Come vi sembra Francesco Testi come attore? Riuscirà a farsi strada così come è successo a Luca Argentero e Flavio Montrucchio?

117 CONDIVISIONI
Le anticipazioni della quarta puntata di Sangue caldo
Le anticipazioni della quarta puntata di Sangue caldo
Il riassunto della quarta puntata di Sangue caldo
Il riassunto della quarta puntata di Sangue caldo
Il riassunto della terza puntata di Sangue caldo su Canale 5
Il riassunto della terza puntata di Sangue caldo su Canale 5
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni