La DC continua ad affidarsi all'universo di Batman per contrastare i rivali Marvel. Dopo il grande successo di "Joker" riproporrà il personaggio dell'Uomo Pipistrello con l'attesa interpretazione di Robert Pattinson, ma quest'ultimo film avrà anche uno spin off televisivo. L'ultima notizia è infatti la messa in cantiere di una serie tv per HBO Max, incentrata sulla polizia di Gotham City e ambientata nel medesimo universo del Batman di Pattinson. Non sappiamo ancora se lo stesso attore vi apparirà nel ruolo di Bruce Wayne.

La serie sarà scritta da Terence Winter

La serie sarà un prequel e vedrà il coinvolgimento di Matt Reeves, regista di "The Batman" (in sala dal 1 ottobre 2021), ma la vera chicca è il nome dello sceneggiatore. La scelta è caduta infatti su Terence Winter, un vero mostro sacro. Sodale di Martin Scorsese, è stato candidato all'Oscar per "The Wolf of Wall Street" e ha sceneggiato e prodotto "I Soprano", "Boardwalk Empire" e "Vinyl". Ha avuto 14 nomination agli Emmy, con quattro vittorie. Le aspettative a questo punto sono altissime.

Le serie su Batman

Per quanto il progetto sia succoso, non si può fare a meno di pensare che l'idea ricordi parecchio "Gotham", la serie con Benjamin McKenzie nei panni di un giovane Gordon, già arrivata alla quinta stagione. Peraltro gli show televisivi ambientati nell'universo di Batman sono una costante della storia del piccolo schermo. Pensiamo alla celeberrima e coloratissima serie degli anni 60 con Adam West nei panni dell'Uomo Pipistrello, cult con ampie dosi di kitsch e scritte onomatopeiche al posto dei cazzotti. Tantissime le serie animate, di cui ricordiamo almeno quella degli anni 90, capolavoro del genere con la celebre sigla di Cristina D'Avena. Attualmente va in onda anche "Batwoman", che ha appena cambiato attrice (la nuova eroina sarà Javicia Leslie) e che fa però parte del cosiddetto "Arrowverse".