Nell'ambito della partnership tra Netflix e Mediaset, annunciata oggi a Roma, sono stati presentati cinque dei sette film italiani frutto dell'accordo che li vedrà figurare prima sul catalogo della piattaforma on-demand e, successivamente, in onda sulle reti Mediaset. C'è il film su Roberto Baggio, "Il Divin Codino", e l'attesa opera prima di Francesco Lettieri, il regista dietro al progetto LIBERATO; c'è il ritorno di Enrico Vanzina, sceneggiatore di "Sotto il sole di Riccione", commedia teen che strizza l'occhio a "Sapore di mare", 36 anni dopo; "L'ultimo paradiso", sulla lotta di classe nell'Italia degli anni '50 con Riccardo Scamarcio.

Tutti i film Netflix-Mediaset

"Il Divin Codino" è la cronistoria dei 22 anni di carriera della star del calcio Roberto Baggio che include il difficile esordio come giocatore e le divergenze con alcuni degli allenatori. Prodotto da Fabula e diretto da Letizia Lamartire. "Sotto il sole di Riccione"film prodotto da Lucky Red, diretto da Younuts! e sceneggiato da Enrico Vanzina con le musiche di Tommaso Paradiso,  è l'amicizia di un gruppo di teenager in vacanza sulle spiagge della località balneare più popolare d'Italia. "L'ultimo paradiso", prodotto da Lebowski e diretto da Rocco Riccardulli è la storia di un contadino nell'Italia degli anni '50 che lotta per migliorare le condizioni del proprio lavoro. Riccardo Scamarcio è attore e produttore  "Volevo realizzare questo film da un bel po' di tempo, ma stavo aspettando il partner giusto. "L'Ultimo Paradiso” e’ un film molto importante, rappresenta per me una doppia sfida, come attore e produttore e sono entusiasta della possibilità di seguire liberamente la mia ispirazione creativa per dare vita a questo progetto”. "Sulla stessa onda", prodotto da Cinemaundici e diretto da Massimiliano Camaiti, è la storia di un'avventura estiva nata sotto il sole della Sicilia, che diventa ben presto una dolorosa storia d'amore, obbligando i due ragazzi a crescere troppo in fretta.

Il film di Francesco Lettieri

Nicola Giuliano, storico produttore di Paolo Sorrentino, ha raccontato dell'accoglienza che Netflix e Mediaset ha riservato al progetto di Francesco Lettieri, "Al di là del risultato": "La risposta è stata: "Noi ci siamo, fate un film bellissimo!". Avere partner come Netflix e Mediaset a sostegno dell’investimento su nuovi autori e storie è un segnale fortissimo per l’industria e per i giovani che si avvicinano al mondo dell’audiovisivo". L'opera prima del regista del progetto LIBERATO è il racconto di formazione di una amicizia intergenerazionale, ambientata nel mondo degli ultras durante le ultime cinque settimane di un campionato di calcio.