20 Settembre 2021
17:11

Da Grande perde agli ascolti, Cattelan: “La finale dell’Italia nel volley ci ha segato le gambe”

Alessandro Cattelan ha deciso di commentare gli ascolti del programma Da Grande in un altro suo programma: “Catteland” su Radio Deejay. Persa la sfida dell’auditel contro la partita dell’Italia nel volley su Rai3 e contro Scherzi a Parte di Enrico Papi, il conduttore ha dichiarato: “Abbiamo un po’ rosicato per l’Italia: la pallavolo ci ha un po’ segato le gambe, ma cosa devi fare? Aveste fatto la finale sabato o lunedì era meglio, però l’importante è fare le cose che ti piacciono e farle bene”.

Alessandro Cattelan ha deciso di commentare gli ascolti del programma Da Grande in un altro suo programma: Catteland su Radio Deejay. Persa la sfida dell'auditel contro la partita dell'Italia nel volley su Rai3 (3.408.000 telespettatori, share 15.8%), che ha stabilito l'ennesima vittoria tricolore, stavolta contro la Slovenia, in un'annata fortunatissima dello sport, il conduttore si è detto sereno nel guardare la curva stabile sui 2.376.000 spettatori per uno share del 12,7% di share, battuto anche da Scherzi a Parte su Canale 5 con 2.879.000 per uno share del 15.21%.

Grazie a tutti quelli che hanno visto la prima puntata di Da Grande e che ci stanno scrivendo. Noi siamo molto contenti di ciò che abbiamo fatto. Abbiamo un po’ rosicato per l’Italia: la pallavolo ci ha un po’ segato le gambe, ma cosa devi fare? In questi casi devi mettere l’orgoglio italiano davanti a tutto. Io sono un grande tifoso della pallavolo italiana, quindi sono anche un po’ contento contro il mio stesso interesse di quello che hanno fatto.

"Se la finale si fosse giocata sabato sarebbe stato meglio"

Cattelan ha aggiunto un commento alla scelta infelice del giorno di messa in onda di Da Grande, in concomitanza proprio con la finale di pallavolo: “Ecco, aveste fatto la finale sabato o lunedì era meglio, però l’importante è fare le cose che ti piacciono e farle bene, che tutti quelli che le vedono siano contenti. La cosa bella è che chi ha visto Da Grande dice “che bello”. Non è mancato un momento di ironia e, complice l'adrenalina ormai scemata, ha raccontato di uno scherzo che gli è stato fatto all’arrivo a Radio Deejay: "Mi hanno detto che c’è stato un problema con la finale della pallavolo e che domenica prossima la rigiocheranno. Ma questa volta vanno ai rigori". Il prossimo appuntamento con Da Grande è per domenica 26 settembre in prima serata su Rai1.

Alessandro Cattelan presenta Da Grande: "La Rai non mi chiede ascolti, ma di portare un mondo"
Alessandro Cattelan presenta Da Grande: "La Rai non mi chiede ascolti, ma di portare un mondo"
Alessandro Cattelan chiude Da Grande con ascolti in calo, vince ancora Scherzi a Parte
Alessandro Cattelan chiude Da Grande con ascolti in calo, vince ancora Scherzi a Parte
Alessandro Cattelan non conquista gli ascolti tv, ma parlare di flop sarebbe scorretto
Alessandro Cattelan non conquista gli ascolti tv, ma parlare di flop sarebbe scorretto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni