15 Giugno 2020
17:47

Curon 2, la seconda stagione si può fare per gli attori: “È una serie originale e nuova”

La seconda stagione di “Curon”, la serie italiana Netflix ambientata nel suggestivo paese del campanile sommerso, potrebbe essere annunciata a breve. Anna Ferzetti e Valeria Bilello a Fanpage.it avevano confermato questa possibilità: “È presto da dire, ma ci prepareremo”. Il finale lasciato aperto sta spingendo i fan verso un vivace ottimismo.

"Curon", la serie dei misteri disponibile su Netflix dal 10 giugno, sta riscuotendo successo in Italia come negli altri Paesi in cui il servizio on demand è disponibile. Come avevamo già avuto modo di valutare nel corso dell'intervista con Anna Ferzetti e Valeria Bilello, il finale sembrava essere costruito apposta per costruire molto altro ancora con una seconda stagione.

Le parole degli attori e dei produttori

Valeria Bilello e Anna Ferzetti, che nella serie tv interpretato rispettivamente Anna e Klara, ai microfoni di Fanpage.it hanno predicato cautela: "È presto da dire, ci prepareremo, ma aspettiamo di capire come prende il pubblico la prima stagione. Speriamo che sia una serie seguita. Deve esserlo, ce lo auguriamo perché è originale e nuova". Gli stessi produttori Daniel Campos Pavoncelli e Ilaria Castiglioni, rispondendo alle domande nel corso della conferenza stampa di presentazione alla quale abbiamo partecipato il 5 giugno scorso, ammettevano seppur con la cautela di rito, questa possibilità: "Da spettatore, rispondo che spero di sì", aveva detto Campos Pavoncelli. Mentre Ilaria Castiglioni, manager delle serie originali italiane Netflix, si era detta felice all'idea: "Per adesso però rimaniamo concentrati e con le dita incrociate sulla prima stagione". 

Il finale di Curon e i dettagli che portano alla seconda stagione

Il finale della prima stagione di "Curon" è un finale aperto, ma è stato realizzato in modo che possa anche concludersi così. In questo modo, la produzione ha fatto sì che potesse avere un prodotto finito in caso di mancato successo oppure avere un trampolino di lancio per estendere i contenuti a una seconda stagione. L'impressione è che alla fine l'annuncio per la seconda stagione sia dietro l'angolo. La serie proprio quando si avvia alla risoluzione finale, mischia le carte e decide di concludersi lasciando risposte aperte a numerose domande ancora. Un esempio? Senza troppi spoiler, per quale motivo Ober il barcaiolo di Curon serba rancore nei confronti dei Raina? Anche lui ha a che fare con la maledizione del lago? E riguardo a una scena che ha visto protagonista Klara (Anna Ferzetti) riguardo al ritorno dalla morte, è una circostanza che riguarda tutti i Doppi creati dal lago? Il materiale c'è, bisogna solo aspettare fiduciosi l'annuncio da parte di Netflix di una seconda stagione di "Curon".

"Curon", la nuova serie italiana Netflix esce il 10 giugno
"Curon", la nuova serie italiana Netflix esce il 10 giugno
Margherita Morchio, l'attrice più vista su Netflix: "Curon 2 si farà? Ci speriamo tutti"
Margherita Morchio, l'attrice più vista su Netflix: "Curon 2 si farà? Ci speriamo tutti"
Curon, Valeria Bilello e Anna Ferzetti: "Nella serie viene fuori il nostro lato oscuro"
Curon, Valeria Bilello e Anna Ferzetti: "Nella serie viene fuori il nostro lato oscuro"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni