Era previsto a inizio aprile il ritorno del Maurizio Costanzo Show per ragioni di sicurezza e per problemi organizzativi dati dall'emergenza Coronavirus, tutto è rinviato a data da destinarsi. "Si fa prima a dire cosa resta in onda", fa giustamente notare Giuseppe Candela che per Dagospia ha anticipato la notizia. Alla base della decisione, citiamo, "i problemi organizzativi, l'impossibilità di rispettare le distanze sul palco, il pubblico assente in teatro e le difficoltà con gli ospiti. Tutto rinviato a data da destinarsi". 

Il "Maurizio Costanzo Show" è solo l'ultimo degli show Mediaset rinviati a causa dell'emergenza Coronavirus. Mediaset ha deciso di rafforzare l'offerta informativa, sospendendo il puro intrattenimento. Ne hanno fatto le spese format come "Verissimo", "Domenica Live", "CR4 – La Repubblica delle donne". Al loro posto, i film. A restare in onda sin dalle prime giornate di emergenza, "Mattino5" e "Pomeriggio5" così come "Live – Non è la D'Urso". La trasmissione di Barbara D'Urso sarebbe dovuta andare in onda anche di martedì sera, raddoppiando il suo impegno orientato ai temi dell'emergenza, ma la puntata extra è saltata anche in questo caso per problematiche organizzative. Gli unici spazi lasciati all'intrattenimento sono il “Grande Fratello Vip” e "Amici di Maria De Filippi", entrambi termineranno nella prima settimana di aprile.

Le ultime notizie sul Coronavirus

Stando ai dati aggiornati al 25 marzo, sono 74.386 i casi totali di Coronavirus in Italia: 5210 contagi in più rispetto a martedì. In calo i decessi: 683 al 25 marzo, 7503 in totale. Tra le novità, l'annuncio dell'Aifa sui farmaci anti aids da prescrivere per i malati di coronavirus. Febbre per Papa Francesco e il capo della protezione civile Borrelli, entrambi risultati negativi al tampone. Intanto, la Campania ha prorogato i divieti fino al 14 aprile.