Il palinsesto televisivo di questi giorni è in continua evoluzione. A rendere necessarie le improvvise modifiche, l'esigenza di informare gli italiani sull'emergenza Coronavirus in Italia. Le misure anticontagio, poi, hanno portato Mediaset e Rai a decidere di rinunciare al pubblico in studio. Così, c'è chi ha continuato ad andare in onda trasmettendo da uno studio vuoto e chi ha dovuto fermarsi. È il caso di Carlo Conti. La puntata de ‘La corrida', prevista per venerdì 6 marzo, è stata cancellata. Il programma, infatti, è strettamente legato alla reazione del pubblico in sala alle esibizioni dei concorrenti. La cancellazione della puntata de ‘La Corrida', ha portato a ulteriori modifiche. ‘Presa diretta‘ non andrà in onda venerdì ma domenica.

Coronavirus, salta la puntata di Presa Diretta

A sostituire la puntata de ‘La corrida' prevista per venerdì 6 marzo su Rai1, sarà uno speciale di ‘Porta a Porta' che informerà gli spettatori sull'emergenza sanitaria attualmente in corso. Nella stessa serata, Rai3 avrebbe dovuto lasciare spazio a ‘Presa Diretta' con il reportage ‘Terremoto infinito'. In queste ore, Riccardo Iacona è intervenuto per annunciare che la puntata si sposterà a domenica 8 marzo.

Presa Diretta torna domenica 8 marzo

In un video diffuso sulla pagina ufficiale di ‘Presa Diretta', Riccardo Iacona ha spiegato le motivazioni dello slittamento in palinsesto di Presa Diretta: "Come sapete, l'emergenza Coronavirus sta rivoluzionando i palinsesti della Rai. Domani andrà in onda un importante speciale su Rai1 a cui non vogliamo togliere neanche un telespettatore. Non solo, non vogliamo mettere in competizione due emergenze: l'emergenza Coronavirus e quella della mancata ricostruzione post terremoto in Italia. Faremmo un torto ai tanti telespettatori che stanno aspettando da tanto il nostro reportage. Domani, venerdì, non andremo in onda. ‘Terremoto infinito' andrà in onda domenica 8 marzo, alle 21:20 su Rai3″.