SKAM Italia 4 è la quarta stagione della serie italiana più amata dalle nuove generazioni. La serie, scritta e diretta da Ludovico Bessegato, è disponibile dalle ore 09.00 del 15 maggio 2020 sulle piattaforme Netflix e TIM Vision. È la prima volta che un titolo italiano viene lanciato nello stesso giorno su due piattaforme differenti di contenuti on demand. Una misura che è frutto dell'accordo tra TIM Vision, prima distributrice della serie, con Netflix. Per questo, chi è abbonato almeno a uno dei due servizi può godersi la serie a partire da domani.

Come guardare SKAM Italia 4 con Netflix

Come fare a guardare SKAM Italia 4 su Netflix? Basta installare l'app di Netflix disponibile su smartphone, tablet, computer e gaming console. È possibile lanciare Netflix anche via Smart Tv, in alternativa è possibile collegare la tv al computer o allo smartphone e lanciare le nuove puntate. Il costo di Netflix è mensile ed è variabile a seconda delle opzioni scelte:

  • Piano Base: 7.99 euro/mese per 1 schermo SD (visione di un solo dispositivo alla volta in definizione standard);
  • Piano Standard: 11.99 euro/mese per 2 schermi HD (visione su due dispositivi alla volta in alta definizione);
  • Piano Premium: 15.99 euro/mese per 4 schermi in HD e UHD (visione su quattro dispositivi alla volta in alta definizione e ultra alta definizione)

Non è possibile provare Netflix gratuitamente. Prima c'era la possibilità di provare il servizio per 30 giorni e poi confermare o disdire l'abbonamento senza costi aggiuntivi. Una volta abbonato al servizio, l'utente può scegliere di disdire il suo abbonamento entro 30 giorni dall'attivazione senza costi aggiuntivi.

Come guardare SKAM Italia 4 con TIM Vision

Anche guardare SKAM Italia 4 su TIM Vision è estremamente semplice. Ecco come fare. Basta installare l'applicazione TIM Vision disponibile su smartphone, tablet, computer. Il costo di Tim Vision è mensile e, a differenza di Netflix, ha un unico piano di attivazione. Inoltre, il servizio può anche già essere incluso all'interno di un'offerta TIM, sottoscrivendo un piano TIM SMART o TIM CONNECT. In quel caso, il servizio TIM Vision è già gratuito. L'attivazione può essere pagata a parte, se non inclusa nel piano TIM, attraverso il piano TIM VISION PLUS al costo di 5 euro al mese. La visione dei contenuti è consentita fino a un massimo di sei dispositivi. A differenza di Netflix, TIM VISION garantisce i primi 30 giorni gratuiti per provare il servizio senza sorprese o costi aggiuntivi. Prima della scadenza basta disattivare il rinnovo dell'offerta.