24 Gennaio 2016
00:13

Claudio Marchisio convince Concetta a togliere il lutto per il marito: “Basta nero”

Il calciatore della Juventus prova a portare un po’ di colore nella vita di una donna che da anni ha perso suo marito per un tragico incidente e non riesce a riprendersi.
A cura di A. P.

Claudio Marchisio ospite della terza puntata di C'è posta per te assiste al racconto della storia di Concetta, una donna che da anni ha perso suo marito e non riesce ad elaborare questo lutto, continuando a non avere sul suo volto un sorriso, a non riuscire a superare il dramma e non riuscire a vestire in altro modo che con quel lutto che segna la sua esistenza da tempo. In trasmissione arriva suo fratello, Michele, con sua figlia, che vorrebbe fare qualcosa perché Concetta, da tutti chiamata "il sindaco", tornasse ad essere la donna allegra che era un tempo prima che il marito rimanesse vittima di un incidente perdendo la vita. La lettera di Michele a Concetta è molto sentita:

Concetta mia, mi manchi era quella che era solita colorare la vita di tutti noi. Adesso, anche una pizza o una passeggiata sembra tanto. Stai dentro un cappotto di tristezza, piove fuori e ti piove dentro. La cosa tremenda è che sembra che nessuno di noi ti possa aiutare a ritrovare la gioia di vivere. Paolo aveva gli occhi del colore del cielo quando arrivava l'estate. Due anime speciali eravate e rimanete. Aveva un sorriso così contagioso che bastava passare qualche ora con lui perché finissero via, in tasca. Eravate la coppia meglio assortita al mondo. Tu e Paolo avete fatto, per noi, veri e propri miracoli

Concetto è commossa, non riesce a trattenere le lacrime. A questo punto la conduttrice interviene provando a dare un po' di colore all'abito della donna. Due colori in particolare, il bianco e il nero, che fanno da apripista all'ingresso in studio di Claudio Marchisio, che sorprende soprattutto i figli di Concetta. Regala loro delle magliette, un pallone e un invito per tutti allo stadio, oltre a salutare Concetta con queste parole: "Sono molto emozionato, davvero, ma voglio iniziare a dirti una semplice parola, Coraggio. Sono venuti ad aprirsi qua per dirti quanto sei importante per loro nella famiglia, dai tutta te stessa sempre e loro hanno bisogno della vera Concetta".

Claudia Montanarini:
Claudia Montanarini: "Ho picchiato l'amante del mio ex marito"
C'è posta per te, la terza puntata del 23 gennaio
C'è posta per te, la terza puntata del 23 gennaio
La terza puntata di C'è posta per te del 23 gennaio 2016
La terza puntata di C'è posta per te del 23 gennaio 2016
190.843 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni