23 Gennaio 2016
20:58
AGGIORNATO30 Gennaio

C’è posta per te, la terza puntata del 23 gennaio

Chris Hemsworth e Claudio Marchisio saranno gli ospiti di Maria De Filippi per la terza puntata di questa sedicesima edizione del programma del sabato sera, che quest'anno sta ottenendo grandi risultati d'ascolti.

In evidenza
21:08

Chris Hemsworth e Claudio Marchisio ospiti di C'è posta per te

Saranno l'attore hollywoodiano protagonista di "Hearth of sea" Chris Hemsworth e il centrocampista della Juventus e della nazionale italiana Claudio Marchisio ad animare la terza puntata di C'è posta per te, il programma condotto da Maria De Filippi che da anni emoziona ed intrattiene gli italiani con le storie commoventi e toccanti degli italiani. L'attore e il calciatore saranno, come di consueto, ospiti della conduttrice, protagonisti della prima e della penultima storia della serata. Hemsworth e Marchisio arrivano dopo che Marco Mengoni, gli attori de Il Segreto, Gabriel Garko e Fedez abbiano regalato grandissimi ascolti alle prime due puntate di questa stagione, confermando il ruolo di regina del sabato sera di Maria De Filippi.

A cura di A. P.
24 Gennaio
00:26

Gerardo apre la busta e chiede scusa al figlio Pasquale

Gerardo spiega le sue motivazione, che comunque non sembrano sufficienti. Ripetendo più volte che sua moglie abbia trovato un altro compagno, Gerardo fa capire di aver sofferto molto questa cosa. Sottolinea la distanza che lo divideva dal figlio, ma Pasquale ribadisce più volte che in dieci anni è assurdo non abbia mai trovato modo di tornare a Napoli per sapere cosa avesse fatto della sua vita. Alla fine Gerardo ammette i suoi errori, accetta naturalmente di aprire la busta, giurando di mettere da parte il suo rancore nei confronti di un figlio che gli vuole bene e che non ha colpe legate a quelle di sua madre.

A cura di Andrea Parrella
24 Gennaio
00:20

Pasquale non vede il padre Gerardo da 9 anni

L'ultima storia è quella di Pasquale, che cerca suo padre, ha 25 anni, non lo vede e non lo sente da quando ha 9 anni. Non sa che è sposato e che è diventato papà. "Non sa che lavoro da quando ho 14 anni, ho fatto tanti lavori". L'ultima volta che l'ho sentito era il giorno della mia comunione. Emerge che Gerardo, che è emigrato da Napoli a Milano dopo che sua moglie, la madre dei ragazzi ha avuto un altro compagno, ha deciso di non avere più contatti con i suoi figli, di fatto dimenticandosi di Pasquale (ammette di non conoscere più la sua data di nascita). Gerardo apprende in studio che suo figlio è diventato padre per due volte e si occupa di stand per ferie. Pasquale gli chiede come abbia fatto ad abbandonarli per tutto questo tempo.

A cura di A. P.
23 Gennaio
23:54

Marchisio: "La tua famiglia ha bisogno della vera Concetta"

Maria De Filippi porta un po' di colore all'abbigliamento di Concetta. Due colori che fanno da apripista all'arrivo di Claudio Marchisio in studio, un'epifania che forse sorprende più i figli che lei. Il centrocampista della Juve, oltre a regalare magliette, scarpe e palloni ai ragazzi, rivolge parole molto sentite a Concetta: "Sono molto emozionato, davvero, ma voglio iniziare a dirti una semplice parola, Coraggio. Sono venuti ad aprirsi qua per dirti quanto sei importante per loro nella famiglia, dai tutta te stessa sempre e loro hanno bisogno della vera Concetta".

A cura di A. P.
23 Gennaio
23:40

Concetta porta il lutto da anni, Michele: "Torna ai colori dell'arcobaleno"

La lettera di Michele e sua figlia a Concetta, perché trovi la forza di rialzarsi: "Concetta mia, mi manchi, mi manca la tua allegria, quella che era solita colorare la vita di tutti noi. Adesso, anche una pizza o una passeggiata sembra tanto. Stai dentro un cappotto di tristezza, piove fuori e ti piove dentro. La cosa tremenda è che sembra che nessuno di noi ti possa aiutare a ritrovare la gioia di vivere". La donna non riesce a trattenere le lacrime e la commozione, il suo sguardo sembra perso nel vuoto, impotente e ancora disperato.

A cura di A. P.
23 Gennaio
23:31

Claudio Marchisio in studio per la storia di Michele e Concetta

Arriva in studio Claudio Marchisio, testimone della storia di Michele, il padre di Antonia. Chiamano per la sorella di Michele, Concetta: "Mia sorella subisce un grave lutto, muore mio cognato Paolo dopo 23 anni di vita in comune". Michele ha tentato tutti i modi per aiutare la sorella e cercare di tirarla su d'umore. "Mi ha fatto tanto male quando, un giorno, litigando, le ho urlato Dimmi cosa devo fare, e lei mi ha risposto, seria. Devi far tornare Paolo". Anche Antonia evidenzia come la zia non sorride mai ed è come un automa. Marchisio, in questo senso, li può aiutare per l'abitudine di vedere le partite della Juventus da parte di Concetta e i suoi figli. Che accettano l'invito e vanno in studio.

A cura di A. P.
23 Gennaio
23:18

Maria perdona Mario: "Non farmi pentire di quel che sto facendo"

Maria è molto indecisa rispetto alla possibilità di perdonare suo marito, ha perso nei suoi confronti ogni tipo di fiducia e non vuole passare più "l'inferno degli ultimi tempi". Ma Maria De Filipi riesce ad essere persuasiva, le cita il fatto che lei conoscesse il contenuto dell'ultimo messaggio che lui inviò alla sua amante, "Non so cosa mia moglie potrebbe farti". Maria de Fillippi si appresa a ‘giustificare' queste parole spiegando che non si trattava di un gesto di protezione verso l'amante ma di furbizia per preservare sé stesso, essendo sposata anche le. Fa di tutto, facendole capire che la fiducia è una cosa difficile da riconquistare, ma piano piano ci si può riuscire. La conduttrice sottolinea che se quando le si chiede di chiudere la busta impiega due minuti a decidere, qualcosa deve pur esserci. Maria si lascia convincere e, sorridendo, guarda la busta dicendo: "Non farmi pentire di quello che sto facendo". I due si riabbracciano.

A cura di A. P.
23 Gennaio
23:04

Maria è convinta Mario non la ami: "Gli manca semplicemente la famiglia"

Maria sapeva tutto, davvero tutto della storia tra Mario e la terza persona. Era venuta a conoscenza di un loro viaggio insieme e avrebbe voluto presentarsi lì: "Volevo vedere fino a che punto potesse arrivare. In quei mesi ho provato tutto l'odio possibile per lui, ha perseverato troppo". La De Filippi le chiede cosa pensi di lui: "Gli voglio bene, ma credo che lui non sia innamorato di me e che ora voglia tornare con me solo perché gli manca la famiglia. Spero non fosse innamorato di quest'atra donna, anche se credo se lo siano detti".

A cura di Andrea Parrella
23 Gennaio
22:59

Mario ha tradito Maria ed ora le chiede perdono

Mario e Maria sono sposati, hanno una relazione serena, alterata da una relazione extra coniugale di lui, che è in studio per chiedere perdono alla moglie, cacciato di casa da diverse settimane. Maria ha infatti scoperto la relazione del marito, ma per molto tempo non glielo confida, nascondendo nel silenzio la sua scoperta. Per molti mesi Mario la trova scontrosa, chiusa, diversa dal solito, dicendole addirittura di andarsi a curare. Fino a quando Maria non gli rivela di sapere tutto, gli snocciola tutto quanto scritto alla persona con cui ha avuto una relazione, i suoi spostamenti, le cifre spese in albergo per stare con lei. Poi lo caccia di casa. Maria accetta l'invito di Maria De Filippi in studio e Mario, quasi in lacrime, le mostra il suo pentimento: "Tu hai sempre creduto che la nostra storia fosse il frutto di fatalità, ma non è stato mai così, io ti amo, tu sei tutto per me. Ti prego, se puoi perdonami".

A cura di A. P.
23 Gennaio
22:36

Aldo accetta di vedere uno psicologo: "Per me va bene qualsiasi cosa"

Maria e i suoi figli insistono, chiedendo al padre di andare insieme da uno psicologo specialista per provare, insieme, a risolvere questa cosa. I figli stentano a credergli: "Siamo qui davanti a tutta Italia e stai promettendo di prenderti un impegno, cosa che non hai mai voluto fare per tanti anni". Aldo sembra convinto e si dice intenzionato a fare qualsiasi cosa sia necessaria pur di poter risolvere la questione: "Mi auguro che non ti appigli a qualche altra banalità per compromettere i nostri rapporti". Da qui scaturisce un altro diverbio, con Maria che gli contesta di ritenere una stupidaggine l'essersi comportato male il giorno del suo matrimonio. I quattro ragazzi decidono così di chiudere la busta. Aldo commenta così:

Stavo per andare via io, sono veramente deluso, dicono tante falsità. E' andata così

A cura di A. P.
23 Gennaio
22:29

Aldo ammette: "Vero, ho simulato un infarto per vedere i miei figli"

La situazione non sembra sulla via di una risoluzione. Aldo accusa i figli, che dalla loro parte ritengono il padre abbia dei problemi seri. Per loro non è una cattiva persona, ma purtroppo rende infelici i suoi figli. Il figlio di Aldo lo accusa di aver tentato di mettere zizzania tra di loro, ma lui nega e li accusa: "Dite il falso sapendo di mentire". Tra le tante cose contestate ad Aldo c'è il fatto di aver simulato un infarto pur di vederli. Insomma, la fiducia dei ragazzi nei confronti del padre rasenta lo zero. Maria dice di dover dare importanza alla sua vita, è incinta di quattro mesi e deve pensare a suo figlio. Per lei, fino a quando il padre non ammetterà di avere dei problemi, c'è poco da fare.

A cura di A. P.
23 Gennaio
22:18

Maria critica Aldo: "Mio padre mi diceva che mi avrebbe ammazzata"

Maria, la figlia di Aldo, piange durante le parole del padre, che è decisamente aggressivo con i figli accusandoli di averlo escluso senza reali motivazioni. Chiede scusa per eventuali errori del passato, ma non riesce a capire perché abbiano assunto questa posizione nei suoi confronti. In lacrime sua figlia dice: "Sono parole che ho già sentito, mi aspettavo delle scuse da mio padre e non mi aspettavo andasse ad accusare nuovamente noi". Poi Maria rievoca occasioni del passato in cui il padre non si è comportato benissimo con loro:

Mio padre mi veniva a cercare citofonandomi e dicendomi che mi avrebbe ammazzata. Questi sono i suoi approcci per recuperare il rapporto con i suoi figli

A cura di A. P.
23 Gennaio
22:09

Aldo odiato dai suoi figli: "Mi fate pagare la separazione da vostra madre"

Aldo è il protagonista della seconda storia. E' padre ma non ha più rapporti buoni con i figli. Ha saputo di essere diventato nonno da Facebook. Non ha nemmeno potuto vedere il nipote all'ospedale. Hanno chiamato la vigilanza per farlo allontanare. Il motivo dell'astio, per lui, è una scusa: il giorno del matrimonio di sua figlia, c'è la festa, tutti ballano, lui si sposta e si trova a ballare vicino alla mamma di suo genere. Aldo, probabilmente un po' alticcio, dice: "Non ballarmi troppo vicino perché se no ti metto incinta". Non sa nemmeno se quella sia la consuocera, nemmeno se abbia sentito la sua frase, ma di fatto quella cosa determina una spaccatura, con la figlia e con gli altri figli. La sua motivazione è che i figli gli facciano pagare la separazione dalla madre, avvenuta molti anni prima del fatto accaduto al matrimonio.

A cura di A. P.
23 Gennaio
21:46

Chris Hemsworth a Pietro e Roberta: "Nella vita supererete tutto"

Pietro invia una lettera bellissima a Roberta e decide di vestirsi per l'occasione con l'abito più propizio, quello da cerimonia. Ha intenzione di chiedere a Roberta di sposarlo, ma per l'occasione ha bisogno di un testimone di eccezione ed è a questo punto che arriva Chris Hemsworth in studio (con non poca sorpresa di Robrta). L'attore si siede al fianco della promessa sposa, ma prima di trovareun cuscino per fare inginocchiare Pietro riconosce alla ragazza, ed anche a Pietro, una grande forza di volontò "Sono convinto che nella vita nulla potrà farvi paura e riuscirete a superare tutto". Non ci sono dubbi sulla risposta alla proposta di matrimonio ma l'attore impreziosisce il momento regalando ai due uno splendido viaggio di nozze in Sud Africa.

A cura di A. P.
23 Gennaio
21:32

La romantica storia di Roberta e Pietro, che ha rischiato di perderla

Roberta è la destinataria della sorpresa: è in studio per mantenere la promessa di sposarla dopo una malattia. Pietro: "Quando l'ho vista mi sono innamorata subito". Colpo di fulmine. Di mezzo c'è stata la malattia di Roberta, che ha alterato la loro armonia ed impaurito Pietro, che per qualche tempo ha davvero temuto di poterla perdere. La sua lettera viene consegnata e Roberta accetta, ma c'è una sorpresa, perché all'inizio, sul divanetto, non c'è Roberto ma un attore, che finge di averla sempre amata e seguita. Roberta sorride, non capendo, fino a che non parte una serenata di Pietro, che suonando la chitarra accenna "Vorrei" dei Lunapop.

A cura di A. P.
23 Gennaio
21:16

Hemsworth alla De Filippi: "Dormo nudo, ma avevi promesso di non dirlo"

"Credevo che essere l'uomo più sexy del mondo mi potesse permettere di non fare più lavori di casa, ma mia moglie mi ha fatto capire subito il contrario". Scherza Hemsworth, interrogato dalla De Filippi rispetto al primato che gli ha attribuito Forbes negli ultimi anni. Poi la conduttrice gli chiede se sia vero che dorma nudo e lui, ironicamente, ha risposto "Avevi promesso di non dirlo a nessuno". C'era qualche dubbio sul boato femminile del pubblico?

A cura di Andrea Parrella
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni