5 Gennaio 2016
15:35

Claudio Lippi: “Vorrei incontrare Renzi perché è come Berlusconi, un grande comunicatore”

Il conduttore, colto da un malore nel giorno di capodanno, spiega in un’intervista quanto accaduto al suo account Twitter, dopo che ieri sono apparsi diversi tweet indirizzati al premier Renzi che, specifica, si è assicurato stesse bene.
A cura di Andrea Parrella

Si sta riprendendo, Claudio Lippi, in seguito al malore che lo aveva colpito pochi giorni fa impedendogli di prendere parte, come previsto, alla notte di capodanno in diretta su Rai Uno da Matera. Proprio a Matera è ricoverato dal 31 dicembre, rimasto fortunatamente in ospedale solo per misure precauzionali necessarie, come lui stesso aveva fatto sapere nella giornata di ieri. Eppure, oltre al suo malore, ieri qualcos'altro ha fatto parlare del conduttore di alcune storiche stagioni di Mai Dire Gol, oltre che giudice di Tale e Quale Show, visto che dal suo account Twitter sono partiti diversi messaggi piuttosto curiosi, nei quali chiedeva al premier Renzi, insistentemente, di poterlo incontrare.

Dai messaggi sul social network pareva che la questione fosse abbastanza urgente ma, come poi spiegato dallo stesso Lippi in serata, è emerso che solo il primo dei tweet indirizzati a Renzi da Lippi fosse stato realmente scritto da lui, mentre gli altri sarebbero stati opera di un hacker o di qualcuno che si sia impossessato del suo telefono. In un'intervista al Corriere della sera, premettendo che presto sarà di ritorno a casa, Lippi ha spiegato in maniera più dettagliata quanto sia accaduto e svelando, tra l'altro, che Renzi abbia avuto la premura di sincerarsi su quanto stesse accadendo:

Smentisco di aver scritto quelle cose. Io ho solo fatto un tweet in cui gli chiedevo un incontro. Tutto il resto ritengo sia stata opera di hackers visto che sono poco tecnologico. O di qualcuno che di notte forse mi ha preso il telefono per gioco. Questa mattina (ieri, ndr ) all’improvviso nella mia stanza è piombata l’intera equipe medica: tutto bene signor Lippi? Ha telefonato perfino il presidente della Regione Basilicata (Marcello Pittella, ndr), diceva che l’aveva contattato Renzi. Boh, chissà cosa avrà pensato Matteo dopo quel tweet: lo staranno ammazzando, Lippi, in ospedale! Invece io qui mi trovo bene, le cure sono ottimali e tornerò a Roma già per la Befana…

Molti si sono tuttavia chiesti del perché Lippi abbia scritto a Renzi pubblicamente, chiedendogli un incontro, con una tale urgenza. Il conduttore ha risposto anche a questo: "Vorrei incontrare Renzi di persona solo perché mi affascina da sempre, per mestiere, l’arte oratoria e lui lo ritengo, come Berlusconi, un grande comunicatore. Tutto qui, anche se da 50 anni bazzico la Rai e oggi siamo davanti a un’altra trasformazione. Ma perché continuano a comprare programmi da fuori, mi chiedo, anziché produrli direttamente? Nessuno mi risponde. E io preparo uno show per Sky".

Claudio Lippi precisa:
Claudio Lippi precisa: "Ho scritto a Renzi un solo tweet, gli altri opera di un hacker"
Malore per Claudio Lippi prima dello show tv di Capodanno 2016
Malore per Claudio Lippi prima dello show tv di Capodanno 2016
Sanremo 2016, Claudio Lippi:
Sanremo 2016, Claudio Lippi: "Modugno perdona Morgan, lui non canta ma rantola"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni