Ci sarà anche Claudio Baglioni nello spin-off di Grey's Anatomy, ma non nelle vesti di attore. "Station 19", il fortunato spin-off della serie creata da Shonda Rhimes, avrà le note e i versi di una delle canzoni più importanti della produzione "baglioniana": "Avrai". Il capolavoro del 1982 dedicato alla nascita di suo figlio Giovanni sarà colonna sonora di due tra i momenti più toccanti di un episodio della serie tv campione d'ascolti negli Stati Uniti. Nell'episodio, i fratelli Andrew e Carina DeLuca, ricordano la loro infanzia e citano in italiano la canzone di Claudio Baglioni: "Avrai sorrisi sul tuo viso, come ad agosto grilli e stelle". 

Station 19, la serie spin-off di Grey's Anatomy

Station 19 segue un gruppo di vigili del fuoco di Seattle, appunto la "Stazione 19". Proprio come in Grey's Anatomy, vediamo le vite di questi eroi divisi tra privato e lavoro. La serie è ambientata nella stessa città di Grey's Anatomy. Tra gli altri punti di contatto della serie anche la presenza del personaggio di Carina DeLuca (Stefania Spampinato) nel cast fisso, sorella di uno dei medici protagonisti, Andrew DeLuca (Giacomo Giannotti).

La morte di Andrew DeLuca in Grey's Anatomy

Proprio nell'ultimo episodio della diciassettesima stagione di Grey's Anatomy, c'è stato un colpo di scena che ha costretto i fan della serie di Shonda Rhimes a fare i conti ancora una volta con una morte eccellente: proprio quella di Andrew DeLuca. Il medico si è messo a indagare su un traffico di esseri umani, ma è stata una pessima idea: il medico è stato accoltellato ed è morto sul tavolo operatorio in quello che è stato l'episodio crossover con Station 19. Nella serie tv dedicata ai pompieri di Seattle, ci sarà un momento in cui i fratelli DeLuca ricorderanno il loro rapporto speciale sulle note della fantastica canzone di Claudio Baglioni.