58 CONDIVISIONI

Claudio Amendola torna in Rai per una fiction sull’immigrazione clandestina

La star de “I Cesaroni” tornerà in Rai per un progetto a cui è molto legato: si tratta di una miniserie tv sull’immigrazione clandestina. Dal titolo “Lampedusa”, verrà trasmessa prossimamente sulla rete ammiraglia della tv di stato…
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Fabio Giuffrida
58 CONDIVISIONI
Immagine

Claudio Amendola, star de "I Cesaroni", tornerà sulla tv di stato per una miniserie che certamente verrà apprezzata dal pubblico della Rai. Nei prossimi mesi lo vedremo su Canale 5 alle prese con la nuova stagione, totalmente rivoluzionata, della famiglia Cesaroni: quest'anno ci saranno alcune new entry e soprattutto le storie diventeranno sempre più intricate come ci ha confermato Antonello Fassari in esclusiva ai microfoni di Fanpage.it. Nel frattempo, però, Claudia Amendola pensa già al futuro e prossimamente sarà impegnato in un nuovo ed importante progetto: in autunno cominceranno le riprese di "Lampedusa", questo il titolo provvisorio di una miniserie televisiva che verrà trasmessa da Rai 1 e che potrebbe essere pronta per la messa in onda nel 2015. Un prodotto televisivo "forte" che racconterà l'immigrazione clandestina, oggi uno degli argomenti più discussi nel nostro Paese. Una storia raccontata dal punto di vista dei migranti, della Guardia Costiera, degli abitanti dell'isola, dei sindaci, dei turisti e di tutti gli operatori sanitari che ogni giorno cercano di salvare vite umane.

La miniserie tv si chiama "Lampedusa" e sarà trasmessa su Rai 1

Claudio Amendola crede moltissimo in questo progetto, e proprio per questo motivo ha deciso di aderire e dunque di tornare in Rai dopo molti anni. Ha rilasciato, poi, un'intervista al Corriere della Sera dove ha snocciolato qualche particolare in più:

Quattro anni fa stavo guardando la trasmissione di Fabio Fazio, "Vieni via con me", e ascoltai l'intervento di Selleri. Anche se gli sbarchi sono cronaca quotidiana da tempo, quel racconto fatto da un uomo sul campo, in acque torride, mi colpì particolarmente. Mi sono informato, l'ho contattato e così ha preso il via il progetto su un argomento importante, sentito, che crea discussione, su cui noi italiani abbiamo molto da dire. Una storia da servizio pubblico.

Ci sarà anche un risvolto "rosa" per andare incontro "alle esigenze di un pubblico fedele come quello di Rai 1". La regia è stata affidata ad Andrea Purgatori mentre la produzione a De Angelis Media.

58 CONDIVISIONI
Tutte le fiction Rai che vedremo nel 2014-2015
Tutte le fiction Rai che vedremo nel 2014-2015
Il successo di "Mr.Ignis", la fiction Rai vince ancora
Il successo di "Mr.Ignis", la fiction Rai vince ancora
Francesca Neri ha un nuovo amore dopo Claudio Amendola, paparazzata insieme al manager Silvano Loia
Francesca Neri ha un nuovo amore dopo Claudio Amendola, paparazzata insieme al manager Silvano Loia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views