Christina Milian sostiutirà Naya Rivera nel ruolo di Collette nella terza stagione di Step Up. La decisione arriva a meno di un anno dalla scomparsa della star di Glee, annegata a luglio del 2020 in un lago californiano. La cantante dovrà quindi portare sulle spalle il peso di un'eredità difficile, che tuttavia non sembra patire troppo. le parole di commento di Miliano non potevano che partire da lì: "Sono così entusiasta di entrare a far parte della famiglia di Step Up. So che devo colmare un’eredità difficile da raccogliere. Naya era incredibile. Spero di rendere onore a Naya, alla sua famiglia, agli amici e ai fan con una performance grandiosa". Anche il creatore della serie, Holly Sorensen, ha commentato la novità del cast in relazione alla dolorosa scomparsa dell'attrice:

La morte di Naya è stata una terribile perdita per il nostro mondo e, onestamente, non smetteremo mai di essere in lutto per la sua mancanza. Era quasi impossibile considerare la possibilità che ci fosse qualcuno così dotato di grazia e amorevole in grado di aiutarci a onorare la nostra perdita e al tempo stesso portare una nuova riserva di talento nel nostro show, in così tante aree. Christina è un essere umano eccezionale e una performer incredibile, siamo così felici che sia entrata nella nostra famiglia.

Le parole di Ne Yo

La scelta complessa ha richiesto del tempo anche in ragione dell'affetto dei fan per il personaggio interpretato da Rivera, centrale nella storia. Approvazione per la decisione anche da parte degli altri componenti del cast come Ne Yo, che ha commentato così: "Non si può sostituire Naya, siamo chiari. Il suo spirito vive nei nostri ricordi e in ogni parte di ciò che è questo show e di quello che sarà. Christina ha un’eredità difficile da raccogliere e ne è consapevole, elemento che dimostra la sua compostezza e rispetto come persona e come artista […] Abbiamo accolto Christina a braccia aperta e l’abbiamo circondata con amore e sostegno. Sono entusiasta e non vedo l’ora che il mondo veda la nuova stagione!

La terza stagione di Step up – high water

In un certo senso la scomparsa di Naya Rivera ha contribuito a generare enorme attenzione sulla serie Tv Step Up – High Water, prodotto per Youtube e inizialmente cancellata dopo le prime due stagioni. Prima ancora della tragica scomparsa dell'attrice, si era fatta avanti Starz, canale televisivo a pagamento statunitense da cui è nata anche la piattaforma Starz Play (in Italia disponibile anche su Amazon Prime Video) che ha voluto salvare la serie, producendo una terza stagione.

La morte di Naya Rivera

Era il 13 luglio 2020 quando il corpo di Naya Rivera venne ritrovato nelle acque di un lago californiano. La star di Glee aveva fatto una gita al Lago Piru con il figlio Josey. Si era tuffata in acqua e il bambino, allora di soli quattro anni, aveva aspettato invano il suo ritorno rimanendo solo sulla barca affittata dalla madre. Sommozzatori, droni e agenti di polizia si erano attivati immediatamente per cercare il corpo della giovane attrice, poi ritrovato dopo 3 giorni.