È partito il conto alla rovescia per la finale di Miss Italia 2018. Sono state selezionate 33 finaliste per la nuova edizione, la diretta televisiva ancora su La7, condotta da Diletta Leotta e Francesco Facchinetti, andrà in onda il prossimo 17 settembre. Questa la composizione della provenienza delle trentatré finaliste a Miss Italia: quattro arrivano da Marche, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige, tre da Lazio, due da Puglia, Calabria, Toscana e Lombardia, uno da Sardegna, Veneto, Umbria, Liguria, Campania, Friuli Venezia-Giulia, Abruzzo, Piemonte e Valle d'Aosta. Tra queste anche una "vittima di bullismo", come recita la didascalia di presentazione.

I nomi delle 33 finaliste di Miss Italia 2018

Ecco i nomi di tutte le finaliste di Miss Italia 2018. Carlotta Maggiorana, viene dalle Marche; Jessica Poli viene dall'Emilia Romagna; Deborah Agnone viene dalla Sardegna; Diletta Sperotto viene dal Veneto; Veronica Nucci viene dalle Marche; Giulia Cetto viene dal Trentino Alto Adige, così come Nicole Nietzsch. Mara Boccacci e Anna Mazzali vengono dall'Emilia Romagna; Nicole Ceretta (Lazio); Naomi Rizzo (Calabria); Marta Murru (Liguria); Laura Schiavoni viene dalle Marche; Lucrezia Perelli viene dall'Umbria. Martina Iacomelli viene dalla Toscana; Manuela Matera viene dalla Basilicata; Giuliana Panzino viene dalla Calabria; Chiara Bordi viene dal Lazio, Erika Franceschini viene dalle Marche; Martina Rao viene dalla Sicilia. Gloria Tonini viene dalla Toscana. Marta Valentini viene dal Lazio, Erika Nicolosi viene dall'Abruzzo. Sofia Belli viene dalla Lombardia, Fiorenza D'Antonio viene dalla Campania; Aurora Leli viene dal Piemonte; Sophie Agnese Krause viene dal Trentino Alto Adige; Patrizia Bendotti viene dalla Lombardia, Valentina Colecchia viene dalla Puglia, Giulia Auer viene del Trentino Alto Adige, Antonietta Fragasso viene dalla Puglia. Valeria Capelli (Friuli Venezia Giulia); Maeve Belli (Emilia Romagna).