Arrivati alla quarta puntata de Il Cantante Mascherato gli indizi attorno alle maschere si fanno sempre più precisi, sebbene in alcuni casi i concorrenti sono talmente bravi da confondere i giudici. Ad un passo dalla finale è stato eliminato Il Gatto, la cui voce era quella dell'attore partenopeo Sergio Assisi. Nel corso della puntata un'altra maschera doveva essere svelata, ma i più curiosi dovranno attendere fino al prossimo venerdì per scoprire chi si nasconde dietro l'Orsetto oppure la Farfalla.

Chi è la Farfalla, gli indizi sul concorrente dietro la maschera

La Farfalla è una delle maschere su cui i giudici hanno meno dubbi: si tratta di una donna, molto probabilmente di una cantante che ha un figlio, avendo parlato nelle clip precedenti di un "bruco", ed è un personaggio molto delicato. Nella quarta puntata, menzionando anche Anna Tatangelo che è il nome che va per la maggiore, ha rivelato: "Grazie a questa maschera riesco ad essere veramente me stessa. Sono sempre stata soggetta ad etichette. Mi dispiace Anna ti stanno facendo impazzire, ma non è colpa mia. cantare senza il peso della mia identità è bellissimo, bello far sentire solo la tua voce, chiunque tu sia, pochi sono in grado di capire veramente chi sei." Cantare a cappella, nella manche inedita della puntata, ha chiarito ancor di più le idee alla giuria.

Chi è il Pappagallo, gli indizi sul concorrente

Anche per quanto riguarda il Pappagallo i giudici hanno meno dubbi che sugli altri concorrenti, essendo anche uno dei personaggi più amati e talentuosi dello show. Molti i nomi che sono stati fatti da Red Canzian a Massimo Ranieri a Christian De Sica, questo è quanto il personaggio ha detto su se stesso: "Ognuno di noi è speciale. Ci avete preso sono uno showman, grazie a mio padre scorre il sacro fuoco dell'arte delle vene. Picasso diceva, quando non ho più blu, metto il rosso. Da piccolo ero brutto, le ragazze non mi si filavano, quando sono sbocciato e ho preso coscienza della mia vita, i miei colori sono diventati unici". In seguito alla prova senza l'accompagnamento musicale i giudici hanno confermato i ragionamenti fatti in precedenza.

Chi si nasconde dietro la maschera dell'Orsetto

Chi invece sta dando filo da torcere al pubblico e anche ai giurati è l'Orsetto. Non è una maschera semplice, oppure il concorrente che la indossa è particolarmente bravo. Nella quarta puntata, la maschera fornisce nuovi indizi, dicendo di essere papà di un piccolo orsetto, e aggiunge: "è un esploratore, lui è più concentrato di me, non si distrae. Io ho cominciato e ad osservare di più tutto quello che c'è intorno a me, guardare il mio piccolo Orsetto cresco immensamente". Essendo un personaggio romagnolo, come si intuisce dall'accento, i giurati avevano ipotizzato fosse Paolo Belli che, però, in un videomessaggio ha smentito la sua identità. Dopo la prova a cappella tutti brancolano nel buio, non riuscendo ad individuare chi si nasconda dietro la maschera.

Chi ci sarà dietro al Lupo

Il Lupo è un personaggio che ha dato grandi soddisfazioni al pubblico e anche ai giurati, confermandosi come uno tra i preferiti. Una maschera a cui piace scherzare, dal forte accento del sud, tanto che molti hanno pensato fosse Gigi D'Alessio. Nella clip di presentazione della quarta serata ha dichiarato: "E se facessi finta di essere uno di Posillipo che per anni ha vissuto ad Ascoli Piceno. La televisione è finzione è spesso c'è chi riesce a fare di questo un'arte. Attenti al Lupo". Il mistero si infittisce, ma Insinna, Facchinetti, Costantino Della Gherardesca, Patty Pravo e Caterina Balivo non si fanno intimidire.