Il successo straordinario della prima stagione di Bridgerton, un successo globale considerato che Netflix è disponibile in 190 Paesi, ha acceso i riflettori sui suoi protagonisti. Soprattutto in relazione alla misteriosa identità di un personaggio centrale per la serie prodotta da Shonda Rhimes: Lady Whistledown. Da questo momento in poi, l'articolo contiene tutta la verità e svela tutto sulla misteriosa identità del personaggio, rispondendo alla domanda: "Chi è Lady Whistledown?".

Bridgerton, la spiegazione del finale

Episodio dopo episodio, il mistero si infittisce fino alla rivelazione finale. Ora che la sua identità è di pubblico dominio, Nicola Coughlan parla per la prima volta del suo personaggio in una lunga intervista a Variety. Proprio così: Lady Whistledown è Penelope Featherington. La migliore amica di Penelope, Eloise Bridgerton è la più determinata a smascherare l'identità segreta di Lady Whistledown. Ma quando scopre il piano della Regina Charlotte di catturare e smascherare la scrittrice di gossip del Regno, decide di difenderla, mettendo in fuga la sua carrozza senza riuscire lei stessa ad avere certezza della sua identità.

La scena che rivela l’identità di Lady Whistledown
in foto: La scena che rivela l’identità di Lady Whistledown

Per buona parte della serie, infatti, lo spettatore è portato a credere che Lady Whistledown sia proprio Eloise, poi i sospetti cadono quando la giovane Bridgerton inizia a indagare, fino a portare i sospetti su Madame Delacroix. La scena finale è una rivelazione: quando scopriamo che la modista ha passato la notte con Benedict Bridgerton, la sequenza finale mostra il vero volto di Lady Whistledown. Nella carrozza c'era proprio colei che sembra la più indifesa e bistrattata tra tutti i personaggi dell'universo di Bridgerton: Penelope Featherington.

Le parole di Nicola Coughlan

Nicola Coughlan, l'attrice che ha interpretato il ruolo di Penelope, ha dichiarato a Variety di non aver realizzato subito che fosse proprio lei legata a Lady Whistledown: "Avevo avuto solo un paio di giorni per leggere il copione e non avevo avuto il tempo di leggere i libri. Mi dissi che li avrei letti solo a partire dalla seconda call dei provini. Ma non ci sono riuscita ad aspettare: ho cominciato a leggere, mi sono documentata sui forum dei fan e lì ho capito". E sulla possibilità che una seconda stagione si faccia o meno, l'attrice rivela: "Speriamo davvero che venga rinnovato. Sarà una vera gioia da realizzare e la risposta dei fan è andata ben oltre le aspettative. Dobbiamo aspettare che gli dei di Netflix scendano e ci benedicano. Di certo, se bisogna continuare a seguire i libri, una seconda stagione sarà possibile". 

La seconda stagione di Bridgerton

Qualora Shonda Rhimes e Netflix decidano di seguire i libri di Julia Quinn, la seconda stagione dovrebbe essere maggiormente incentrata su Anthony Bridgerton, il visconte reggente della famiglia impersonato da Jonathan Bailey. Nella prima stagione sono molti i drammi che lo tormentano, su tutti la sua relazione con la cantante Siena Rosso interpretata da Sabrina Bartlett. Proprio le sequenze finali rivelano che c'è ancora molto da scoprire sul personaggio del bel visconte.