Debutta mercoledì 10 giugno su Canale5 la nuova serie tv “Daydreamer – Le ali del sogno”. Girata in Turchia con il titolo originale “Erkenci Kus”, andrà in onda in Italia sulle reti Mediaset. La serie riporta sullo schermo un personaggio già popolare e amatissimo dalle italiane, l’attore Can Yaman. In questo occasione, il nuovo divo delle soap opera made in Turchia reciterà al fianco di un’altra collega, la bellissima Demet Özdemir.

Chi è Demet Özdemir

Demet Özdemir è nata a Izmit, in Turchia, il 26 febbraio 1992. Si è trasferita a Istanbul insieme alla madre e ai fratelli quando aveva 7 anni, per effetto della separazione tra i suoi genitori. Originariamente ballerina di danza moderna, Demet si è avvicinata al mondo della recitazione circa 10 anni fa. Ha ottenuto il primo ruolo importante nel 2013, diventando protagonista della serie “Sana Bir Sır Vereceğim”. Da quel momento si sono spalancate per lei le porte del successo. Modella oltre che attrice, il suo profilo Instagram conta 9,6 milioni di follower, popolarità che le ha permesso di diventare testimonial di una serie di importanti marchi. Le è stato attribuito a più riprese un flirt tra il collega Can Yaman ma i due hanno sempre smentito di essere fidanzati. Fino al 2018, l’attrice è stata legata al collega Seckin Ozdemir. Quando la loro storia è finita, entrambi hanno cancellato dai rispettivi profili social ogni traccia dell’altro, per poi smettere di seguirsi.

Sanem Aydin, protagonista di Daydreamer – Le ali del sogno

Nella serie tv che sostituirà Uomini e Donne durante la pausa estiva (in Turchia è andata in onda tra il 2018 e il 2019), Demet Özdemir vestirà i panni della giovane Sanem Aydin, una ragazza saltuariamente impiegata nel negozio di alimentari di proprietà del padre. Sanem sogna di diventare scrittrice e trasferirsi alle Galapagos pur non avendo mai fatto molto per realizzare i suoi progetti. È la sua famiglia a metterla di fronte a un ultimatum: sposare un uomo scelto per lei dai suoi genitori oppure trovare un impiego serio e lavorare per tenerselo. Sanem sceglie la seconda strada e trova lavoro nell’agenzia di comunicazione della famiglia Divit, controllata da Can (il personaggio interpretato da Can Yaman) e da suo fratello Emre. Tra Can e Demet nasce fin da subito una forte intesa che sarà alla base della trama della serie.