Il pubblico femminile va pazzo per Daniel Sharman, il 33enne protagonista dei "I Medici – Nel Nome della Famiglia" nel ruolo di Lorenzo Il Magnifico. L'attore britannico, lanciato da "Teen Wolf", ha riscosso apprezzamenti nella serie anglo-italiana dedicata alla celebre famiglia che governò Firenze nel Rinascimento. Andiamo a conoscere meglio Sharman, interprete lanciatissimo che già aveva impersonato il nobile, mecenate e poeta fiorentino nella seconda stagione della fiction, "I Medici – Lorenzo il Magnifico". Ecco tutte le informazioni su carriera, vita privata e fidanzata.

La carriera di Daniel Sharman

Nato a Londra il 25 aprile 1986, Sharman ha iniziato a recitare sin da bambino, quando aveva appena nove anni. Venne selezionato dopo un provino alla Royal Shakespeare Company, la prestigiosa compagnia teatrale inglese che mette in scena trasposizioni fedelissime delle opere del Bardo. Sharman è apparso in "The Park" e nel "Macbeth". Dopo aver frequentato prestigiose scuole londinesi, si è fatto notare grazie al ruolo del dio Ares in "Immortals", curioso neo-peplum mitologico a firma di Tarsem Singh con Henry Cavill e Mickey Rourke. La fama è arrivata con il ruolo di Isaac Lahey nella serie tv "Teen Wolf", fantasy sui licantropi in chiave adolescenziale di grande successo. Il piccolo schermo gli ha regalato grande spazio anche con i personaggi di Kaleb Westphall in "The Originals" e di Troy Otto in "Fear the Walking Dead". Dopo "I Medici", è approdato nella serie fantasy creata e prodotta da Frank Miller, "Cursed", su Netflix nel 2020. Sharman era inoltre in lizza per il ruolo di Hardin in "After", il film tratto dalla saga bestseller, ma alla fine al suo posto è stato scelto Hero Fiennes-Tiffin.

Daniel Sharman ne I Medici

Sharman è stato scelto per il ruolo di Lorenzo De Medici nella serie creata da Frank Spotnitz e Nicholas Meyer. Nella seconda stagione è stato protagonista insieme a Giuliano De Medici / Bradley James, ucciso nella Congiura dei Pazzi. Nella terza stagione, "I Medici – Nel nome della famiglia", vediamo Lorenzo pronto a vendicarsi per la morte del fratello e coinvolto in una guerra con Papa Sisto IV e il conte Riario, mentre Firenze viene scossa dalle prediche di Girolamo Savonarola. Il cast comprende Francesco Montanari, Sarah Parish, Alessandra Mastronardi, Synnøve Karlsen, Jack Roth, Sebastian De Souza, Toby Regbo, Aurora Ruffino, Giorgio Marchesi, Neri Marcorè, Daniele Pecci e John Lynch.

Daniel Sharman, la vita privata

Sul fronte privato, Sharman è appassionato d'arte (tanto che dipinge quadri a olio), di calcio (è tifoso dell'Arsenal) e, a sorpresa, di musica pop italiana: ama molto Lucio Dalla e Laura Pausini. Inoltre, è un convinto progressista, tanto che, benché sia britannico, ha sostenuto la campagna di Bernie Sanders alle elezioni presidenziali americane del 2016. Su Instagram ha quasi 3 milioni di follower, mentre poco si sa della sua vita sentimentale. Ha frequentato Crystal Reed, sua compagna di set in "Teen Wolf", nel 2012-13, e la modella e conduttrice inglese Asha Leo nel 2015. Nel 2014, si è parlato di un flirt con la top model Gigi Hadid, mai confermato. Lui è però molto discreto e riservato e negli ultimi anni non sono emerse indiscrezioni su eventuali nuove fidanzate. "Su amore e vita privata preferirei mantenere il mistero", ha dichiarato su Tv Sorrisi e Canzoni.