Cesara Buonamici da giornalista a… intervistata. La conduttrice del Tg5 è intervenuta come ospite a Domenica Live nella puntata in onda il 21 ottobre. Il momento più emozionante è avvenuto in occasione di una sorpresa molto particolare ricevuta da Lamberto Sposini. Per anni suo collega nel tg di Canale 5, si è ritirato dalla televisione nel 2011 dopo essere stato colpito da un ictus cui seguì un'emorragia cerebrale. Sposini ha inviato alla trasmissione di Barbara D'Urso una foto che lo ritrae con la Buonamici e ha fatto recapitare un enorme mazzo di rose rosse per lei. La giornalisti si è commossa fino alle lacrime e ha voluto salutarlo così:

Lamberto, nessuno di noi ti ha dimenticato. Ti abbiamo voluto e ti vogliamo sempre bene. Sei nei nostri cuori, non c'è stato mai nessuno come te.

Cesara Buonamici innamorata da 21 anni di Joshua Kalman

Nel corso dell'ospitata si è ripercorsa la carriera di Cesara Buonamici al Tg5. Il direttore del telegiornale Clemente J. Mimun e le colleghe le hanno reso omaggio con un simpatico scherzo (video in basso). La Buonamici ha anche parlato della sua vita privata. Non è sposata ma è felice accanto al compagno  Joshua Kalman, medico israeliano figlio di ebrei ungheresi sopravvissuti all'Olocausto: "Stiamo insieme da 21 anni, è il grande amore della mia vita".

Cesara Buonamici, quando pensò di diventare suora

Curiosità: molto prima di darsi alla cronaca, la Buonamici pensò addirittura di prendere i voti. Da piccola, infatti, era molto religiosa e per un periodo fu vicina alla possibilità di farsi suora. Simpatico l'aneddoto su quando, dopo il primo bacio, corse preoccupata dalla madre credendo di aver fatto qualcosa di molto brutto:  "Ero ossessionata dalla preghiera e dall'idea che il mondo fosse pieno di peccati".