10 Dicembre 2013
20:34

Celentano animale da palcoscenico che passerà alla storia della musica italiana

Lo Speciale “Rock Economy” catalizza l’attenzione di oltre 5 milioni di spettatori: questo dimostra come Celentano, anche in replica, riesca ad appassionare grandi e piccini come solo un animale da palcoscenico è in grado di fare.
A cura di Fabio Giuffrida

Ieri sera Adriano Celentano è tornato in onda con lo Speciale Rock Economy, una serata evento che ha catalizzato l'attenzione di quasi 5 milioni e mezzo di spettatori (5.427.000) registrando un sonoro 19,63% di share. Numeri non di certo "stellari" ma ottimi considerando che l'evento era una replica dei due concerti trasmessi nel 2012 in diretta dall'Arena di Verona: un colpaccio del Biscione che è riuscito ad accaparrarsi un evento storico con la presenza sul palco di uno degli artisti più amati e pagati d'Italia (basti pensare alla sua ultima partecipazione al Festival di Sanremo). Celentano conferma di essere un vero e proprio animale da palcoscenico, amato da grandi e piccini che non passa mai di moda e che riesce a "tenere" un palco a parte qualche piccola dimenticanza e alcuni lunghi silenzi.

Le sue canzoni sono sempre attuali, sembrano scritte ieri e invece di tempo ne è passato tanto, eppure i problemi del Bel Paese non sono mai cambiati e le sue canzoni riescono a descriverli alla perfezione. Non sono mancati neppure i duetti con Gianni Morandi oltre che i suoi discorsi. Un personaggio che riesce a cantare, a far riflettere, ad intrattenere, a mandare un messaggio di speranza agli italiani, a criticare lo Stato. Un mix esplosivo che nella prima messa in onda ha registrato un audience di oltre 18 milioni di spettatori (somma delle due puntate) con una media del 32% di share. Un uomo che passerà alla storia, e non solo della musica, anche per aver venduto circa 150 milioni di dischi.

Auguri Celentano: 76 anni di musica e impegno civile
Auguri Celentano: 76 anni di musica e impegno civile
Il passero ammaestrato, che porta le cose al padrone
Il passero ammaestrato, che porta le cose al padrone
262 di ViralVideo
La polemica sulla musica italiana in radio è una sciocchezza: le nostre canzoni sono già maggioranza
La polemica sulla musica italiana in radio è una sciocchezza: le nostre canzoni sono già maggioranza
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni