35 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Cattelan prende in giro lo spot con la Ventura, PittaRosso diventa PittaRenga

In compagnia di Francesco Renga, Cattelan prende in giro la sua madrina televisiva nel suo nuovo programma su Sky “E poi c’è Cattelan”. Ironizza sul discusso spot della Ventura consigliando al cantante un claim per il suo negozio di scarpe.
A cura di Andrea Parrella
35 CONDIVISIONI
Immagine

Alessandro Cattelan ha cominciato solo da alcune settimane la sua avventura da anchorman nel programma interamente progettato per lui "E adesso c'è Cattelan", ma il programma progressivamente cresce nella sua sostanza ed assume un peso, di puntata in puntata. La cosa che meglio sta riuscendo al late show è quella delle parodie, una tecnica che tanto bene sta riuscendo oltreoceano a Jimmy Fallon, sostituto di Jay Leno che sta conquistando il pubblico americano, e di cui qui in Italia, in particolare a Sky, stanno imparando a servirsi. E dopo la divertente parodia di "Happy" divenuta Geppi, con Geppi Cucciari appunto, Cattelan si è anche permesso il lusso di "prendersi gioco" della sua madrina televisiva, Simona Ventura, che lo lanciò a Quelli che il calcio e che probabilmente ha spinto perché fosse lui il volto di X Factor a Sky.

Cattelan era in compagnia di Francesco Renga per un'intervista, Renga che negli anni scorsi si è lanciato nell'impresa di acquistare un negozio di scarpe femminili, impresa rivelatasi non troppo fortunata. Così il conduttore, cogliendo l'occasione al volo, gioca citando uno degli spot più discussi del momento, la contestabile pubblicità delle scarpe PittaRosso pubblicizzate da Simona Ventura con una sorta di Haka imbarazzante. E quindi, per consigliare un'idea commerciale fortunata, l'anchor fa partire l'accompagnamento ritmico, si alza in piedi e, facendo movimenti simili alla coreografia dello spot lancia il claim "PittaRenga, chi vuole scarpe venga!". Il cantante non può che apprezzare, Simona Ventura avrà fatto lo stesso a casa?

35 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views